/ CRONACA

CRONACA | 06 dicembre 2021, 21:00

Carabinieri multano sciatori per infrazioni al codice delle piste

In particolare, è stato multato un israeliano di 26 anni, sorpreso a sciare fuori pista senza i dispositivi di soccorso previsti per legge; un polacco di 45 anni ha ricevuto una seconda contravvenzione perché sorpreso a sciare in un tratto di pista chiuso

Carabinieri multano sciatori per infrazioni al codice delle piste

Nella giornata di venerdì, i Carabinieri sciatori della stazione di Breuil-Cervinia, che schiera quotidianamente militari specializzati in servizio sulle piste da sci valdostane dei comprensori del Cervino e del Monte Rosa, hanno multato due cittadini stranieri per "gravi violazioni delle norme di sicurezza sugli impianti di discesa" si legge in una nota.

In particolare, è stato multato un israeliano di 26 anni, sorpreso a sciare fuori pista senza i dispositivi di soccorso previsti per legge; un polacco di 45 anni ha ricevuto una seconda contravvenzione perché sorpreso a sciare in un tratto di pista chiuso.

"La continua e quotidiana attività di attenta vigilanza e repressione di comportamenti illeciti da parte degli utenti degli impianti sciistici di discesa, esercitata dai carabinieri sciatori della compagnia carabinieri di Châtillon Saint-Vincent nei comprensori valdostani di competenza proseguirà per tutta la stagione 2021-2022- continua il comunicato stampa dell'Arma-, a vantaggio della sicurezza e dell'incolumità della vasta platea di turisti, sciatori e dei gestori degli impianti, sia sotto il profilo del rispetto delle fondamentali norme relative alla prevenzione del contagio da Covid-19, sia sotto quello dell'osservanza delle non meno importanti norme che tutelano il corretto esercizio dell'attività sciistica in sicurezza".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore