/ 

In Breve

| 01 dicembre 2021, 17:00

Dal 2 dicembre accesso al contributo a fondo perduto discoteche, catering, giochi

Per saperne di più sull’ammontare del beneficio e per avere maggiori informazioni contatta la nostra Associazione

Dal 2 dicembre accesso al contributo a fondo perduto discoteche, catering, giochi

L'Agenzia delle Entrate, con Provvedimento pubblicato ieri sul proprio sito internet, ha fornito le indicazioni operative per l’accesso al “Fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse” (ex art. 2 del “Sostegni-bis”), i cui beneficiari sono, tra gli altri, discoteche, sale da ballo, night-club e simili, sale giochi e biliardi, catering per eventi, banqueting (cfr. news Fipe).

È bene fin da subito precisare che le istanze dovranno essere trasmesse esclusivamente per via telematica, dal 2 dicembre prossimo e non oltre il 21 dicembre 2021.

Come si ricorderà, la misura è volta a sostenere la continuità delle attività economiche destinatarie di misure restrittive anti Covid-19 che abbiano subito la chiusura per un periodo complessivo di almeno 100 giorni tra il 1° gennaio 2021 e il 25 luglio 2021.

Dei 140 milioni di euro stanziati in totale, 20 milioni di euro sono destinati in via prioritaria alle imprese che svolgono come attività prevalente quella identificata con Cod. Ate. 93.29.10 (vale a dire discoteche, sale da ballo, night-club e simili), le quali, come specificato dall’Agenzia delle Entrate, possono presentare un’unica istanza per accedere non soltanto al beneficio a valere sui 20 milioni di euro, ma anche al contributo calcolato sulle restanti risorse.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore