/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 10 novembre 2021, 17:00

Giornata del diabete: campagna di sensibilizzazione su tecnologie di cura

Il 14 novembre ricorre la Giornata mondiale del diabete: per tutto il mese l'Associazione Diabetici Valle d'Aosta, con il sostegno del Consiglio Valle, propone la campagna di sensibilizzazione "Diabete Presìdi, a ognuno il suo" con l'obiettivo di promuovere la conoscenza sulle diverse tecnologie di monitoraggio e cura di questa malattia cronica che colpisce tra i 6 e i 7 mila valdostani.

Giornata del diabete: campagna di sensibilizzazione su tecnologie di cura

giornata clou sarà sabato 13 novembre 2021 con la conferenza "Il diabete, la nutrizione e le tecnologie di cura" che si terrà alle ore 16.30 alla Cittadella dei Giovani di Aosta: a parlarne saranno i dottori Giulio Doveri, Direttore della Struttura di medicina interna, Emma Lillaz, specialista in medicina interna, Monica Paderi, specialista in dietologia e nutrizione. A seguire saranno effettuati controlli gratuiti per la misurazione della glicemia e della pressione arteriosa.

"A ognuno il suo" perché come ricorda l'Associazione Diabetici Valle d'Aosta, «è importante far capire che ogni diabetico è diverso e diversa deve essere la sua cura, con strumenti che lo aiutino a vivere una vita normale. Anche in Valle d'Aosta sta aumentando la distribuzione dei sensori di monitoraggio della glicemia e dei microinfusori: è quindi importante far conoscere alle persone affette da diabete, ma anche ai cittadini, che ci sono diversi modi di curarsi per migliorare la propria vita.»

La campagna, che si realizzerà attraverso manifesti, locandine, pubblicità oltre che sulle piattaforme social, rientra nell'ambito del progetto dia[BE]logue, "essere diabetici e parlarne", che già nel 2019 aveva fatto parlare di sé con un'immagine della Presidente Antonella Ielasi in posa con il corpo trafitto da siringhe (lo slogan era: "queste sono le iniezioni che devo fare in un mese"). Anche nella campagna 2021 protagonisti sono i pazienti: quattro valdostani di varie età che indossano i dispositivi per il monitoraggio del diabete (sensore, microinfusore con catetere, glucometro, microinfusore).

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore