/ Speciale Enfanthéâtre

Speciale Enfanthéâtre | 29 ottobre 2021, 20:24

PRENOTAZIONI ONLINE PER GLI SPETTACOLI DI“ENFANTHÉÂTRE”. LA RASSEGNA SI SPOSTA AL THÉÂTRE DE LA VILLERAGAZZI CITTÀ DI AOSTA

Dal 6 novembre 10 spettacoli tutti i sabato fino al 22 gennaio. Organizzazzione, Coordinalmento, Programmazione: Fulvia Perrino, Luca Degliangioli, Elisabetta Comin, William Parrella, Raffaella Genovesi. Da un’idea di Bruno Giordano. Il primo spettacolo sarà il 6 novembre. Aperte le prenotazioni

PRENOTAZIONI ONLINE PER GLI SPETTACOLI DI“ENFANTHÉÂTRE”. LA RASSEGNA SI SPOSTA AL THÉÂTRE DE LA VILLERAGAZZI CITTÀ DI AOSTA

In vista del debutto della XX edizione del Festival internazionale di teatro per ragazze eragazzi della città di Aosta “Enfanthéâtre”, in programma sabato 6 novembre, l’Amministrazione comunale informa che gli spettacoli della rassegna, originariamente previsti al Teatro Giacosa, si terranno, invece, al Théâtre de la Ville.

Lo spostamento è dovuto alla rinuncia da parte dell’aggiudicatario del bando per la gestione della struttura che comporta, per il Comune, la necessità di dover volturare tutte le utenze con i dovuti tempi tecnici, e, al tempo stesso, di tenere il più possibile libero da impegni il teatro sia per riprogrammare gli interventi di manutenzione straordinaria sia per l’effettuazione dei necessari sopralluoghi in vista dell’individuazione delle nuove modalità gestionali.

Al contempo, si informa che per semplificare e sveltire le procedure di entrata a teatro è stato attivato un sistema di prenotazione online dei biglietti, disponibile sul sito Internet del Théâtre de la Ville nella sezione “Enfanthéâtre”.

La prenotazione è gratuita, e dovrà essere eseguita da una persona adulta. In fase di prenotazione o di accesso diretto al teatro si dovrà fornire il proprio nome, cognome, numero di telefono e numero di partecipanti.

I posti saranno riservati fino a 10 minuti prima delle ore 15, quindi verranno nuovamente rimessi a disposizione di altri spettatori.

I posti ancora disponibili, il giorno dello spettacolo saranno comunque acquistabili direttamente a teatro a partire dalle ore 14,30 e fino al loro esaurimento.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore