/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 29 ottobre 2021, 11:56

Primi pazienti Covid da ospedale a struttura Variney

Primi pazienti Covid da ospedale a struttura Variney

I primi due pazienti positivi al Covid-19 sono stati trasferiti giovedì 28 ottobre nella struttura socioassistenziale di Variney, a Gignod. Sono anziani non autosufficienti, ma stabili e che non richiedono più cure ospedaliere. Entrambi provengono dall'ospedale regionale Umberto Parini di Aosta.

Lo ha comunicato l'Usl della Valle d'Aosta. L'ex microcomunità di Variney può accogliere gli utenti positivi al Covid-19 per contenere il rischio di contagio nelle strutture ospedaliere e residenziali sul territorio. I posti disponibili sono 30, riservati ai pazienti provenienti dalle strutture ospedaliere o da altre struttura per anziani.

A Variney, struttura coordinata dal direttore dei Distretti territoriali 3 e 4 dell'Usl, Franco Brinato, è prevista la presenza di un medico tutti i giorni, per 35 ore alla settimana, e la presenza di personale infermieristico 24 ore al giorno, tutti i giorni. "Nella struttura sono mantenute tutte le misure necessarie per il contenimento del rischio di diffusione del contagio da virus Sars-CoV-2" puntualizza l'Usl.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore