/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 18 ottobre 2021, 18:00

Domani martedì 19 ottobre saint Paul de la Croix

Né ti devi confondere a saper conoscere se hai consentito o no. Il tuo studio e la tua vigilanza siano rivolti alla rettitudine d'intenzione che devi tenere nell'operare e nel combattere sempre valorosamente e generosamente le arti maligne del cattivo spirito. (San Pio di Pietralcina)

Domani martedì 19 ottobre saint Paul de la Croix

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Mercoledì 20 ottobre
Roma
Riunione del Comitato CEI per la valutazione dei progetti di intervento
a favore dei beni culturali ecclesiastici e dell'edilizia di culto

Giovedì 21 ottobre
Vescovado - mattino
udienze

Venerdì 22 ottobre
Vescovado - mattino
udienze

Sabato 23 ottobre
Priorato di Saint-Pierre - ore 9.00-13.00
Convocazione zonale dell'Assemblea diocesana (Zona 1)

Cattedrale - ore 15.00
S. Cresime per le Parrocchie della Cattedrale e di Santo Stefano

Chiesa parrocchiale di Arvier - ore 20.45
Veglia missionaria

Domenica 24 ottobre
Cattedrale - ore 15.00
S. Cresime per le Parrocchie della Cattedrale e di Santo Stefano

Martedì 26 ottobre
Vescovado - mattino
Udienze

Mercoledì 27 ottobre
Santhià - ore 10.00
Direttivo Commissione presbiterale regionale

Venerdì 29 ottobre
Vescovado - mattino
Udienze

Aosta, Castello Gen. Cantore - ore 10.30
Partecipazione alla cerimonia di avvicendamento
del Comandante del Centro Addestramento Alpino

Sabato 30 ottobre
Donnas, Oratorio San Giovanni Paolo II - ore 9.00-13.00
Convocazione zonale dell'Assemblea diocesana (Zona 5)

Cattedrale - ore 15.30
S. Cresime per le Parrocchie di Avise, Arvier, Introd, Rhêmes-St-Georges, Valgrisenche, Valsavarenche e Villeneuve

Chiesa parrocchiale di Saint-Denis - ore 18.00
S. Messa per l'ingresso del nuovo parroco, don Andrea Marcoz

Domenica 31 ottobre
Chiesa parrocchiale di Diémoz - ore 11.00
S. Messa per l'ingresso del nuovo parroco, don Andrea Marcoz

Le Messager Valdotain ricorda saint Paul de la Croix

La Chiesa celebra  San Paolo della Croce Sacerdote

Nacque a Ovada, nell'Alessandrino, il 3 gennaio 1694 da famiglia nobile anche se in difficoltà economiche. Suo padre è un commerciante e lui lo aiuta, essendo il primo di 16 figli; ma il suo desiderio è creare un ordine religioso e combattere i Turchi. Infine si fa eremita e a 26 anni il suo vescovo gli consente di vivere in solitudine nella chiesa di Castellazzo Bormida, sempre nell'Alessandrino. Qui matura l'idea di un nuovo Ordine e nel 1725 Benedetto XIII lo autorizza a raccogliere compagni: il primo è suo fratello Giovanni Battista. Comincia a farsi chiamare «Frate Paolo della Croce», poi fonda l'ordine dei «Chierici scalzi della santa Croce e della Passione di Nostro Signore Gesù Cristo» (Passionisti). Nel 1727 viene ordinato prete a Roma, poi si ritira sul monte Argentario. Tornato a Roma, nel 1750 predica per il Giubileo. Clemente XIV gli chiede spesso consiglio così come il suo successore Pio VI. Muore il 18 ottobre 1775 a Roma e sarà proclamato santo da Pio IX nel 1867.

Il sole sorge alle ore 7, 45 e tramonta alle ore 18,33

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore