/ Le Messager Campagnard

Le Messager Campagnard | 15 ottobre 2021, 13:43

Proseguono le attività per il miglioramento della razza valdostana

Gli uffici dell’Assessorato regionale stanno infatti predisponendo le misure per la valorizzazione della qualità degli indici genetici e prosegue così l’importante lavoro avviato negli ultimi anni, in collaborazione con le associazioni degli allevatori AREV e ANABORAVA, per migliorare la razza locale

Proseguono le attività per il miglioramento della razza valdostana

L’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali comunica che, contestualmente alla ripresa del calendario delle rassegne del bestiame, normalmente previste in primavera ma sospese quest’anno a causa della situazione emergenziale, si stanno definendo le modalità di sostegno ai concorsi zootecnici, che, insieme alle rassegne, concorrono a promuovere le caratteristiche peculiari dei capi di razza valdostana, contribuendo così alla loro tutela e valorizzazione.

Gli uffici dell’Assessorato regionale stanno infatti predisponendo le misure per la valorizzazione della qualità degli indici genetici e prosegue così l’importante lavoro avviato negli ultimi anni, in collaborazione con le associazioni degli allevatori AREV e ANABORAVA, per migliorare la razza locale.

Oltre a queste iniziative e al lavoro per la definizione delle misure della nuova politica agricola europea per il periodo 2023/27, l’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali sta valutando nuove modalità di valorizzazione della qualità genetica della razza bovina valdostana, interventi che, poiché la medesima razza rientra tra quelle a minore diffusione, rappresentano anche un valido contributo alla conservazione della biodiversità.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore