/ ECONOMIA

ECONOMIA | 12 ottobre 2021, 09:00

Nel terzo trimestre volano in Valle canoni di locazione + 6%

Al contrario i prezzi delle compravendite sono leggermente diminuiti negli ultimi tre mesi (-0,5%): per comprare un immobile residenziale in Valle d’Aosta servono, a settembre 2021, 2.727 euro al metro quadro

Nel terzo trimestre volano in Valle canoni di locazione + 6%

Il terzo trimestre dell’anno è segnato da un importante aumento dei canoni di locazione in Valle d’Aosta, come emerge dall’Osservatorio di Immobiliare.it (www.immobiliare.it), il portale immobiliare leader in Italia, sul settore residenziale in regione.

I prezzi delle locazioni, infatti, sono saliti di sei punti percentuali, portando i costi medi degli affitti a 12,10 euro al metro quadro.

Al contrario i prezzi delle compravendite sono leggermente diminuiti negli ultimi tre mesi (-0,5%): per comprare un immobile residenziale in Valle d’Aosta servono, a settembre 2021, 2.727 euro al metro quadro.

Per quanto riguarda il mercato della città di Aosta, il comparto delle compravendite è stabile e non registra variazioni di prezzo, mentre in provincia perde 1 punto percentuale. Molto positivo il settore delle locazioni coerente con il balzo registrato dai canoni di affitto a livello regionale: Aosta registra una crescita di oltre 2 punti percentuali in città e di quasi 5 in provincia.

Uno sguardo ai prezzi rivela che per acquistare casa ad Aosta servono in media 1.985 euro al metro quadro mentre in provincia bisogna mettere a budget poco meno di 3000 euro. Per quanto riguarda i canoni di locazione, la situazione è analoga: più bassi in città (7,9 euro/mq), più alti in provincia (13,5 euro/mq).

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore