/ FEDE E RELIGIONI

FEDE E RELIGIONI | 11 ottobre 2021, 00:10

Oggi lunedì 11 ottobre La Maternité de la Vierge Marie

"Per costruire una società sana, inclusiva, giusta e pacifica, dobbiamo farlo sopra la roccia del bene comune. Il bene comune è una roccia. E questo è compito di tutti, non solo di qualche specialista, perché ogni cittadino è responsabile del bene comune”. (Papa Francesco)

Oggi lunedì 11 ottobre La Maternité de la Vierge Marie

AGENDA DEL VESCOVO DI AOSTA MONS. FRANCO LOVIGNANA

Martedì 12 ottobre
Vescovado - mattino
Udienze

Seminario - ore 18.00
Riunione della Segreteria dell'Assemblea diocesana

Mercoledì 13 ottobre
Seminario - ore 18.00
Assemblea di Chiese Aperte e S. Messa

Giovedì 14 ottobre
Aosta, Chiesa parrocchiale di Sant'Anselmo - ore 18.15
S. Messa per il 50° anniversario della consacrazione della chiesa

Venerdì 15 ottobre
Vescovado - mattino
udienze

Quart, Monastero Mater Misericordiæ - ore 18.00
S. Messa per la Solennità di S. Teresa d'Avila

Sabato 16 ottobre
Chiesa parrocchiale di Morgex - ore 15.00
S. Cresime per le Parrocchie di Morgex e Pré-Saint-Didier

Chiesa parrocchiale di Verrès - ore 18.00
S. Cresime

Le Messager Valdotain ricorda La Maternité de la Vierge Marie

 La Chiesa celebra San Giovanni XXIII (Angelo Giuseppe Roncalli) Papa

Angelo Giuseppe Roncalli nacque a Sotto il Monte, piccolo borgo del bergamasco, il 25 novembre 1881, figlio di poveri mezzadri. Divenuto prete, rimase per quindici anni a Bergamo, come segretario del vescovo e insegnante in seminario. Allo scoppio della prima guerra mondiale fu chiamato alle armi come cappellano militare. Inviato in Bulgaria e in Turchia come visitatore apostolico, nel 1944 fu nominato Nunzio apostolico a Parigi, per divenire poi nel 1953 Patriarca di Venezia. Il 28 ottobre 1958 salì al soglio pontificio, come successore di Pio XII, assumendo il nome di Giovanni XXIII, 261° Papa della Chiesa Cattolica. Avviò il Concilio Vaticano II, ma non ne vide la conclusione: morì infatti il 3 giugno 1963. Nel suo breve ma intenso pontificato, durato poco meno di cinque anni, riuscì a farsi amare dal mondo intero. È stato beatificato il 3 settembre del 2000 e canonizzato il 27 aprile 2014. I suoi resti mortali riposano dal 2001 nella Basilica di San Pietro a Roma, precisamente nella navata destra, sotto l’altare di San Girolamo.

Il sole sorge alle ore 7, 35 e tramonta alle ore 18,46

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore