/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 07 ottobre 2021, 13:30

In Valle niente green pass con una sola vaccinazione anti Covid

Intanto la Fondazione Gimbe fa sapere che il l68,1% della popolazione valdostana ha completato il ciclo vaccinale

In Valle niente green pass con una sola vaccinazione anti Covid

Stanno giungendo a decine alla Usl le segnalazioni di valdostani che, dopo aver effettuato la prima somministrazione di vaccino, si vedono negare il Green Pass. 'Invalido' compare scritto sul sito web ministeriale dal quale si tenta di scaricare l'indispensabile 'carta verde' se è fatta una sola vaccinazione.

Al momento, a parte la conferma della circostanza che sta creando disagi e preoccupazione in tanti 'neo vaccinati' ovvero ancora lontani dal ciclo completo, dalla Usl non vengono fornite ulteriori notizie in merito.

Intanto la Fondazione Gimbe fa sapere che il l68,1% della popolazione valdostana ha completato il ciclo vaccinale per il Covid-19 (media nazionale 72,4%) a cui si deve aggiungere un ulteriore 4,1% ( 4,3%) che ha ricevuto solo la prima dose.

La percentuale di over 50 che non ha ricevuto nessuna dose di vaccino è pari al 13,7% (9,5%).    

Riguardo alla situazione del contagio nella regione alpina, secondo Gimbe "si registra una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (79) e si evidenzia un aumento dei nuovi casi (64,5%) rispetto alla settimana precedente; sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (2%) e in terapia intensiva (%) occupati da pazienti Covid-19".

pa.ga.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore