/ Eccellenze Valdostane

Eccellenze Valdostane | 30 settembre 2021, 11:58

Vino di qualità ed etichette storico-artistiche, questo e altro è Maison Vevey Albert

Vino di qualità ed etichette storico-artistiche, questo e altro è Maison Vevey Albert

Sono le etichette più originali mai prodotte e stanno 'sfondando' sul mercato non solo regionale.  Maison Vevey Albert è un' azienda vitivinicola valdostana che porta il cognome e il nome del suo fondatore; su ogni etichetta è raffigurata la riproduzione di un vecchio quadro di famiglia: una donna in costume tipico, le vigne, il campanile di Morgex e sullo sfondo il Monte Bianco.

Fare vino per la Maison Vevey Albert è una tradizione: nel 1990 lmorì Albert Vevey, storico vigneron della Valdigne; il figlio Mario prese in mano l’azienda e soprattutto gli appunti del padre, relativi al lavoro nella vigna e in cantina.

L’ottimo lavoro della Maison Vevey Albert continuò sempre più a essere riconosciuto da numerosi premi e i  vini sono presenti in moltissime fiere, grazie alla collaborazione di tutta la famiglia.

Il Monte Bianco fa da cornice a questi vigneti, fra i più alti d’Europa. Coltivare in un ambiente così estremo è una questione di passione e pazienza. Bisogna saper convivere con la neve, le gelate tardive e le gelate precoci, senza scoraggiarsi mai. I vigneti si trovano nei comuni di Morgex e La Salle. La forma di coltivazione tipica della zona è la tòupie bassa. Il vitigno coltivato è il Prié Blanc, vitigno autoctono a bacca bianca. Molte piante di Prié Blanc sono franche di piede, perché hanno resistito alla fillossera, che non si è spinta fino ai 1200 metri di altitudine.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore