/ AMBIENTE

AMBIENTE | 29 settembre 2021, 13:00

Nasce sportello mobile #incontrailgal per supportare i beneficiari e non solo”

Il Gal Valle d’Aosta avvia da martedì 5 ottobre la sperimentazione dello sportello mobile '#incontrailgal', un appuntamento bisettimanale che interesserà i territori delle otto Unité des Communes valdôtaines sino a fine anno

Nasce sportello mobile #incontrailgal per supportare i beneficiari e non solo”

Lo sportello mobile vedrà il personale del Gal recarsi nelle sedi dei Comuni o degli enti soci. Si pone un duplice obiettivo: assistere i beneficiari degli interventi nelle fasi di attuazione e rendicontazione delle attività e avviare una fase di ascolto, funzionale all’identificazione dei fabbisogni e delle potenzialità specifiche di ogni territorio.

#incontrailgal si rivolge ai beneficiari degli interventi finanziati (reti di imprese, aziende private, amministratori, personale degli enti locali, progettisti) ma anche ai cittadini che vogliano ricevere maggiori informazioni sulle attività svolte dal Gal Valle d’Aosta.

L’idea è di favorire gli scambi e il dialogo anche con gli attori delle aree più marginali della regione, in un’ottica inclusiva.  "Si tratta di un’iniziativa inedita il nostro Comitato direttivo ringrazia gli enti soci per la collaborazione e la disponibilità a ospitare lo sportello – spiega il presidente del Gal, Alessandro Giovenzi - ritengo che sia necessario testare nuove modalità di coinvolgimento dei diversi attori del territorio, aumentare le occasioni di scambio e confronto, come anche raccogliere spunti migliorativi rispetto all’attività svolta".  

Per accedere allo sportello #incontrailgal è necessario prenotare un appuntamento contattando telefonicamente il Gal al numero 0165.524302 oppure inviando una email all’indirizzo info@gal.vda.it  , indicando la preferenza di data e orario. 

Il primo incontro si svolgerà martedì 5 ottobre nel municipio di Gressoney-Saint- Jean, dalle ore 9 alle ore 13. 

Le date successive saranno pubblicate sulla pagina Facebook e sull’account Twitter @GalValledAosta e sul sito internet www.gal.vda.it .

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore