/ L'arrière pensée

In Breve

L'arrière pensée | 27 settembre 2021, 10:30

LA MORALE AGLI ALTRI

Non c’è fatto o atto politico che non nasconda una arrière-pensée, anche e soprattutto chez-nous. Noi vediamo tante cose, noi sappiamo tante cose e qui cerchiamo di darvene una lettura critica e trasparente

LA MORALE AGLI ALTRI

 

Possibile che una persona insignita di carica politica socia di uno studio professionale, senza però detenerne il controllo, sia poi così indipendente e libera nei rapporti con enti che affidano incarichi a quello stesso studio professionale? L’emergenza del Covid-19, nel nome della necessità, ha fatto perdere ogni attenzione nel merito e così tutto va bene.

 

Ma ultimamente, scorrendo notizie di stampa si vede un così gran da fare di alcuni soliti noti tra progetti e rendering più o meno definitivi. Insomma, cosa sta succedendo? Il bello poi è che la parte politica in cui costoro si sono ben ben schierati è proprio quella che faceva e fa la morale agli altri. Sì, quelli che si sentono benedetti per la “guerra” fatta al fu Imperatore (che però in determinate fasi della vita gli era piaciuto molto..) e oggi si trovano nuovamente puliti e lindi dopo aver sacrificato in olocausto un bel galletto (nato e morto pollo).

 

Attenzione cari politichini aostani (e valdostani) perché dietro a scuole, ponti e uffici vari si nasconde lo zampino del diavolo tentatore che a lungo andare vi divorerà completamente. 

 

Pentitevi per quello che state facendo e fate ammenda! 



Père Joseph

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore