/ ECONOMIA

ECONOMIA | 25 settembre 2021, 08:00

Sostegno alle imprese della ristorazione nei centri storici e degli eventi privati

La ripartizione delle risorse tra le differenti categorie di imprese spetterà alle Regioni e alle Province autonome di Trento e Bolzano

Sostegno alle imprese della ristorazione nei centri storici e degli eventi privati

Con DPCM 30 giugno 2021, di recente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, è stato definitivamente approvato il riparto (cfr. tabella riportata di seguito) tra le Regioni e le Province autonome del Fondo di 340 milioni di euro di cui all’art. 26 del “Sostegni” (cfr. news Fipe), per il sostegno delle attività economiche particolarmente colpite dall’emergenza epidemiologica

Tra i soggetti i beneficiari individuati espressamente dalla norma figurano anche:

• le imprese esercenti attività commerciale o di ristorazione operanti nei centri storici;
• le imprese operanti nel settore dei matrimoni e degli eventi privati.

La ripartizione delle risorse tra le differenti categorie di imprese spetterà alle Regioni e alle Province autonome di Trento e Bolzano.

Per maggiori informazioni, rivolgiti alla Fipe-Confcommercio territoriale a te più vicina.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore