/ Eccellenze Valdostane

Eccellenze Valdostane | 15 settembre 2021, 08:00

La Valle d'Aosta a Cheese 2021

La Valle d’Aosta anche quest’anno è protagonista di Cheese, a Bra (Cn) dal 17 al 20 settembre, la più importante manifestazione internazionale dedicata ai formaggi a latte crudo e ai latticini, organizzata da Città di Bra e Slow Food, con il sostegno della Regione Piemonte e il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e del Ministero della Transizione Ecologica

La Valle d'Aosta a Cheese 2021

Se nell’edizione 2019, Slow Food aveva fatto un ulteriore passo in avanti nella riflessione sul futuro dei formaggi di qualità, puntando sul tema Naturale è possibile e accendendo i riflettori sulla biodiversità invisibile fatta di batteri, enzimi e lieviti, quest’anno prosegue nella stessa direzione concentrandosi sugli animali, senza i quali non esisterebbe l’infinita biodiversità casearia che si può toccare con mano a Cheese. Con il claim Considera gli animali intendiamo approfondire diversi punti di vista: il nostro rapporto con loro, che ha segnato la nostra storia come esseri umani da sempre; la necessità di farli vivere bene, a partire dall'alimentazione e dai luoghi in cui si svolge la loro esistenza. Da quelli funzionali alla nostra alimentazione, come appunto le razze da latte per quanto riguarda i formaggi, a quelli solo apparentemente lontani dal nostro cibo, come gli impollinatori (e non parliamo solo di api), indispensabili per l’allevamento al pascolo.

Con Laboratori del Gusto, Appuntamenti a Tavola e il  Mercato dei formaggi, Cheese si conferma il palcoscenico perfetto in cui pastori, casari e affinatori raccontano, attraverso i loro prodotti, metodi produttivi che mettono al centro la qualità delle materie prime, il benessere animale e la tutela del paesaggio.

Dai formaggi Presidio Slow Food ai prodotti censiti nell’Arca del Gusto, dai progetti di filiera  fino alle Dop e a quei formaggi che un riconoscimento non ce l’hanno, ma sono elaborati da mani sapienti che restituiscono il carattere unico di erbe e fieni. Mani che ci narrano della cura per la terra, per gli animali, per caci e formaggi e che compongono un panorama variegato e irripetibile.

La Valle d’Aosta sarà presente a Cheese con un proprio stand in via Principi di Piemonte a cura dell’Assessorato dell’Agricoltura e Risorse naturali con degustazioni guidate dei formaggi valdostani in abbinamento ai vini della regione e con uno spazio dedicato alla vendita dei prodotti. 

A Cheese 2021 la Valle d’Aosta proporrà in degustazione:

– Fontina Dop, è il formaggio simbolo della Valle d’Aosta, la regina dei formaggi valdostani. E’ prodotta esclusivamente nel territorio valdostano utilizzando latte intero, crudo e di ogni singola mungitura di bovine di razza valdostana;

– Fontina DOP d’alpeggio, con latte munto e trasformato direttamente in alpeggio. A queste Fontine è dedicato un Concorso, Il Concorso Modon d’Or, nel quale le migliori Fontine prodotte durante la stagione estiva in alpeggio sono esaminate da Commissioni di degustazione che assaggiano e valutano le forme presentate al Concorso e stilano una graduatoria delle 10 migliori, tra le quali, alle prime tre, è attribuito il premio Modon d’Or;

– Valle d’Aosta Fromadzo DOP,  prodotto con latte vaccino e un’aggiunta di latte di capra, magro oppure parzialmente scremato, e di erbe aromatiche e spezie come ginepro o semi di finocchio selvatico;

– Toma al naturale a latte intero, formaggio a latte crudo con stagionatura oltre i 60 giorni;

– Toma semigrassa lasciata in salamoia dalle 5 alle 6 ore a seconda del peso della forma.

Prenotazioni disponibili presso lo stand della Regione Valle d’Aosta. Max 16 posti per ogni degustazione.

Per la Valle d’Aosta, a Cheese saranno presenti anche i ricercatori dell’Institut Agricole Régional, con il laboratorio mobile sperimentale ideato nel quadro del progetto Interreg Italia-Svizzera Typicalp, che mira a supportare il lavoro delle piccole aziende lattiero-casearie di montagna con iniziative di ricerca applicata. Nel corso delle quattro giornate, l’équipe dello IAR proporrà dimostrazioni della lavorazione del latte, show cooking e degustazioni di prodotti.  Ecco il dettaglio degli appuntamenti:

Tutti i giorni alle ore 10, Dalla Valle d’Aosta al Canton Vallese: la biodiversità dei formaggi sotto il cielo di Bra

https://cheese.slowfood.it/<wbr></wbr>evento/typicalp-valle-daosta-<wbr></wbr>svizzera/

Typicalp sposa appieno il tema della tredicesima edizione di cheese. il benessere animale, la salvaguardia e la valorizzazione delle razze autoctone sono l’obiettivo e snodo chiave dell’intero progetto.

Grazie al prototipo di laboratorio mobile, Typical trova spazio sotto il cielo di Bra e promuove la cultura produttiva del latte e dei suoi derivati, partendo dal savoir-faire della tradizione locale, passando attraverso l’approccio scientifico della ricerca applicata. è importante mostrare come il progetto sia in grado di salvaguardare la tipicità dei prodotti, valorizzare le materie prime ma anche i sottoprodotti della filiera lattiero-casearia, innovando i processi e aiutando le aziende a diversificare la produzione per aumentare la loro competitività, preservando al tempo stesso la biodiversità e quell’ecosistema naturale chiamato formaggio.

è prevista l’organizzazione di attività che hanno l’obiettivo di sensibilizzare e comunicare i contenuti scientifici della ricerca attraverso momenti ludici informativi.

Qui Maggiori info sul progetto Typicalp

Ecco il programma delle diverse giornate:

ore 10, Dimostrazioni sulla tecnologia di trasformazione

ore 13, Showcooking a cura dello Chef Danilo Salerno

ore 15, Degustazione guidata con formaggi a latte crudo e abbinamenti

ore 17, Degustazione guidata con prodotti innovativi della ricerca 

Ore 19, Aperitypicalp, aperitivo con i cocktail sperimentali realizzati dal bartender Renzo Bussi

Showcooking, degustazioni e aperitivi sono accessibili a un massimo di 20 persone. Per accedervi, la prenotazione è obbligatoria. È possibile registrarsi presso lo stand Typicalp il giorno dell’evento, entro le 12.

Mercato

Passiamo ora ai veri protagonisti della manifestazione: i caci provenienti da tutto il mondo, a totale disposizione dei palati più esigenti e curiosi nel Mercato italiano e internazionale, distribuiti tra le piazze e le vie della città. Qui troviamo formaggi di ogni tipo, forma, dimensione, stagionatura, a pasta molle, dura, filata, pressata, ma anche mieli, confetture, mostarde… Oltre ai produttori, possiamo conoscere gli artigiani della ormai storica Via degli affinatori e dei selezionatori.

Prodotti caseari:

Cofruits 

Cooperativa Produttori Latte e Fontina 

Servizi:

Institute Agricole Valle d’Aosta 

Partner e istituzioni

Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Regione Valle D’Aosta, Assessorato Agricoltura e Risorse Naturali, Cooperativa Produttori Latte e Fontina

Cheese, la manifestazione internazionale dedicata alle forme del latte, si terrà a Bra (Cn) dal 17 al 20 settembre 2021 ed è organizzata dalla Città di Bra e da Slow Food con il sostegno della Regione Piemonte e il patrocinio del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali e del Ministero della Transizione Ecologica.

Considera gli animali è il tema della tredicesima edizione, un focus sul regno animale e la varietà di connessioni con le azioni dell’uomo. Senza di loro infatti non esisterebbe l’infinita biodiversità casearia che tocchiamo con mano ogni due anni a Bra. Straordinaria già oggi l’attenzione nei confronti dell’evento - che si garantisce con il consueto programma, nella massima sicurezza - sia da parte dei protagonisti di Cheese che da parte del mondo della ristorazione e dell’ospitalità del territorio. Cheese 2021 è possibile grazie al supporto di moltissime realtà, pubbliche e private, che credono in questo progetto. Tra tutte, ringraziamo i main partner: BBBell, BPER Banca, Consorzio del Parmigiano Reggiano, Egea, Pastificio Di Martino, Quality Beer Academy (QBA) e Reale Mutua; la Fondazione CRT e la Fondazione CRC per il loro contributo.

Nella sezione VISITA del sito trovi gli orari, la mappa,

treni, parcheggi e navette, le faq sulle normative di sicurezza

Il programma completo e la possibilità di prenotare gli appuntamenti è su cheese.slowfood.it.

ascova

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore