/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 14 settembre 2021, 14:51

Pesanti ritardi sulla linea ferroviaria valdostana, Lavevaz e Caveri protestano con Rfi e Trenitalia

Pesanti ritardi sulla linea ferroviaria valdostana, Lavevaz e Caveri protestano con Rfi e Trenitalia

I treni in Valle da qualche tempo arrivano quando vogliono così il Presidente della Giunta, Erik Lavevaz, anche in qualità di assessore ad interim all’Ambiente, Trasporti e Mobilità sostenibile e l'assessore  all'Istruzione, Luciano Caveri, esprimono "un forte disappunto nei confronti dei gestori ferroviari per i pesanti ritardi registrati oggi sulla linea valdostana".

“Abbiamo appreso che a causa di un guasto a un passaggio a livello – riferisce il Presidente Lavevaz in una lettera di protesta inviata a Rfi e Trenitalia – tre treni frequentati da pendolari e studenti sono giunti ad Aosta con ritardi inaccettabili, rispettivamente di 62, 35 e 40 minuti.  E’ mia intenzione formalizzare la protesta della Regione Valle d’Aosta nei confronti di Rfi e di Trenitalia con una lettera in cui chiederò il massimo impegno affinché un tale disservizio, che ha messo in seria difficoltà studenti e lavoratori, non abbia più a ripetersi”.

“Non è un buon inizio dell’anno scolastico per i ragazzi che oggi hanno perso lezioni – commenta l’assessore Caveri – ci aspettiamo dai gestori ferroviari più serietà nei confronti dell’utenza, in particolare quella studentesca, che sta vivendo un momento delicatissimo di rientro a scuola e che merita di tornare alla normalità, senza disagi”.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore