/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 13 settembre 2021, 09:28

Borse di studio ai giovani valdostani per corsi organizzati fuori regione

Borse di studio ai giovani valdostani per corsi organizzati fuori regione

Per l'anno formativo 2021/2022 l'assessorato regionale allo Sviluppo economico ha bandito un concorso per l'assegnazione di borse di studio per la frequenza, da parte di studenti residenti in Valle d’Aosta, di percorsi di Istituti Tecnici Superiori (I.T.S.) e di corsi del sistema dell'Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (I.F.T.S.) organizzati al di fuori del territorio regionale. L'importo del contributo è composto da una componente fissa di 3.000 euro e da una variabile come rimborso forfettario delle spese di vitto e alloggio.

Possono partecipare al concorso gli studenti valdostani che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado  e che, nell'anno formativo 2021/2022, siano iscritti alla prima o seconda annualità di percorsi di Istituti Tecnici Superiori (I.T.S.) o a corsi del sistema dell'Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (I.F.T.S.) organizzati al di fuori del territorio regionale; nel caso di iscrizione alla seconda annualità, siano in regola con la frequenza minima obbligatoria del percorso prescelto.

La domanda deve essere presentata entro le ore 12 del 15 ottobre prossimo secondo le modalità indicate nel sito:  https://www.regione.vda.it/<wbr></wbr>lavoro/cittadini/formazione/<wbr></wbr>concorsoborsedistudiofrequenza<wbr></wbr>itseiftsfuoriregione_i.aspx

“E’ una delle azioni previste nel Piano triennale di interventi di politica del lavoro e dal Programma annuale – spiega l’assessore Luigi Bertschy - che prevede un significativo investimento da parte della Regione Valle d’Aosta a favore della formazione dei nostri giovani di cui si potranno raccogliere i frutti nei prossimi anni.  Questa importante iniziativa rientra in una delle azioni strategiche volute dal Consiglio regionale e definite nell’ambito del Consiglio per le politiche del lavoro in risposta alla crescente richiesta del mondo produttivo di accrescere le competenze tecnico-professionali dei giovani valdostani, necessarie per favorire lo sviluppo economico e la competitività della nostra regione”.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore