/ ATTUALITÀ ECONOMIA

ATTUALITÀ ECONOMIA | 27 agosto 2021, 07:00

Come rinnovare casa senza spendere troppo

Vediamo allora insieme come rinnovare casa anche se il budget è limitato.

Come rinnovare casa senza spendere troppo

Vi piacerebbe rinnovare la vostra casa ma avete un budget limitato e non sapete come fare per evitare di spendere cifre esagerate? Fortunatamente al giorno d’oggi non è necessario investire molti soldi per cambiare look al proprio appartamento e farlo apparire più moderno, gradevole ed arioso. Le soluzioni che abbiamo a disposizione sono molteplici e per evitare di spendere più del dovuto è sufficiente prestare attenzione ad alcuni dettagli.

Vediamo allora insieme come rinnovare casa anche se il budget è limitato.

Acquistare gli arredi online, ma sul sito giusto

Senza dubbio, acquistare gli arredi online anziché in un negozio fisico è un’ottima idea perché si risparmia parecchio e non è detto che questo significhi sempre essere costretti a rinunciare alla qualità. Al giorno d’oggi infatti ci sono portali online come Import For Me che si occupano di vendita diretta dal produttore e proprio per questo motivo possono permettersi di uscire sul mercato con prezzi nettamente più convenienti. Acquistare su Import For Me arredamento casa, bagno e giardino è dunque una soluzione low cost per rinnovare la casa e renderla più moderna, senza mettere da parte la qualità che è sempre importante.

Dipingere le pareti e giocare con i contrasti

Rinnovare la casa e darle un look più moderno non significa solamente cambiare i mobili: un’ottima idea può essere quella di giocare con i colori delle pareti, creando dei contrasti che al giorno d’oggi sono molto di tendenza. Lasciare tutti i muri bianchi non è infatti il massimo ed è sufficiente anche solo dipingere una parete per ottenere una ventata di modernità in tutto l’ambiente.

Cambiare il pavimento senza rimuovere i vecchi rivestimenti

Se le piastrelle o il parquet sono rovinati oppure lo stile vi ha stancato, per evitare di spendere troppo potete benissimo optare per il gres porcellanato oppure per delle lastre di laminato. Al giorno d’oggi si trovano moltissime varianti, in grado di accontentare qualsiasi gusto e questi sono materiali che hanno prezzi più che accessibili. Non solo: il grande vantaggio del gres e del laminato è che si possono applicare direttamente sul pavimento esistente, senza la necessità di rimuovere le vecchie piastrelle o il vecchio parquet. Ciò significa contenere i costi di manodopera in modo notevole.

Usare il cartongesso per creare controsoffitti moderni

Per rendere la vostra casa moderna, potete anche utilizzare il cartongesso. Certo, in questo caso la spesa può aumentare perché occorre un professionista per effettuare un lavoro a regola d’arte ma di certo un materiale come il cartongesso ha dei consti di gran lunga inferiori rispetto al cemento. È molto più facile e veloce da posare, si sporca di meno e si possono realizzare velette, controsoffitti e pareti in modo davvero semplice. Al giorno d’oggi ad esempio va molto il controsoffitto con i faretti incastonati, perfetto per la zona giorno ma anche per l’ingresso o il corridoio.

Sostituire i sanitari del bagno senza ristrutturarlo

Per quanto riguarda il bagno, se il budget è limitato vi conviene sostituire i sanitari mantenendo però gli scarichi e gli attacchi dove sono, in modo da non dover intraprendere opere di muratura costose e complesse.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore