/ ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | 27 giugno 2021, 17:12

Corso gratuito di orientamento ai servizi bar per giovani disoccupati

Il Fondo sociale europeo cofinanzia un corso di formazione dedicato a giovani disoccupati interessati ad acquisire le competenze necessarie per intraprendere la carriera professionale di barista. Il progetto è organizzato da Progetto formazione e si rivolge a giovani disoccupati o in cerca di prima occupazione di età compresa tra i 16 e i 25 anni che abbiano assolto l’obbligo scolastico

Corso gratuito di orientamento ai servizi bar per giovani disoccupati

Il corso prevede 600 ore di cui 220 di attività teorica formativa, inerente alla conoscenza del settore professionale e agli aspetti normativi, e le restanti 380 ore saranno dedicate ad attività pratiche in stage. Il progetto, a seguito di una formazione comune a tutti i partecipanti, darà inoltre la possibilità di scegliere tra due formazioni specifiche distinte in cui specializzarsi: “Wine Bar” o “Bar paninoteca”.

Il corso di orientamento ai servizi bar inizierà il 13 agosto presso la sede di Pollein, Loc. Autoporto 14/U. Il corso successivamente proseguirà a partire dal 24 agosto con le modalità comunicate durante la prima giornata. E' prevista una selezione, nel periodo compreso tra il 2 e il 7 agosto, in caso di esubero di iscrizioni rispetto ai posti disponibili.

Per iscriversi è necessario compilare la domanda d’iscrizione FSE e la dichiarazione allegata scaricabile dal sito di Progetto formazione, corredato da copia del documento d’identità, iscrizione al Centro per l’impiego e fotocopia del titolo di studio.

Il progetto è realizzato nell’ambito dell’Avviso pubblico 19AL emanato, con una dotazione totale di risorse pari a 1.636.350,00 euro, dall’Assessorato sviluppo economico, formazione e lavoro in collaborazione con l’Assessorato istruzione, università, politiche giovanili, affari europei e partecipate.

vda europa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore