/ CULTURA

CULTURA | 25 giugno 2021, 11:26

A Saint-Vincent si parla ' A braccia aperte' di accoglienza e autonomia

L’iniziativa è organizzata dalla Biblioteca di Saint-Vincent in collaborazione con alcuni gruppi territoriali

A Saint-Vincent si parla ' A braccia aperte' di accoglienza e autonomia

Si svolgerà sabato 26 giugno, alle ore 18 in Piazza Cavalieri Vittorio Veneto a Saint-Vincent, l’evento 'A braccia aperte: dall’accoglienza all’autonomia'.

L'incontro prevede la presentazione del libro 'La route à bout de bras: l’abécédaire de l’Afrique à l’Europe en zigzag' (Editions Migrilude) di Mamadou Sow, un giovane guineiano che vive in Valle d’Aosta; la testimonianza di un’accoglienza in famiglia sul nostro territorio nelle parole dei suoi protagonisti Zie Simplice Kone e Antonella Pellissier; intermezzi musicali di 'Didgeridoo' con il maestro Andrea Ferroni.

L’iniziativa è organizzata dalla Biblioteca di Saint-Vincent in collaborazione con il gruppo territoriale 'Refugees Welcome Aosta' e i progetti 'V.A.L.I.: verso l’autonomia, il lavoro, l’inclusione', 'SAI – Sistema di accoglienza e Integrazione Saint-Vincent' e 'Lumturo' della Cittadella dei Giovani di Aosta. In caso di maltempo l’evento sarà rinviato ad altra data.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore