/ VIABILITÀ E MOBILITÀ

VIABILITÀ E MOBILITÀ | 26 maggio 2021, 07:00

Issime: In fase di ultimazione costruzione ponte sul Lys

L’ultimazione entro l'estate del nuovo ponte consentirà il ripristino della normale percorribilità della strada regionale 44, la più importante via di accesso alla valle del Lys

Issime: In fase di ultimazione costruzione ponte sul Lys

I lavori, avviati nel mese di novembre dello scorso anno, consistono in importanti interventi di rifacimento dell’impalcato, del rifacimento delle spalle in calcestruzzo esistenti e della pavimentazione di raccordo con il nuovo ponte.

A seguito della realizzazione delle spalle di sostegno in calcestruzzo, nei giorni scorsi è stata effettuata la posa delle quattro travi prefabbricate che rappresentano l’ossatura strutturale del nuovo ponte.L’ultimazione entro l'estate del nuovo ponte di Issime consentirà il ripristino della normale percorribilità della strada regionale 44, la più importante via di accesso alla valle del Lys.

Il forte degrado della vecchia struttura aveva inizialmente determinato una limitazione al passaggio sul ponte dei mezzi pesanti diretti verso le località della valle del Lys. La Regione aveva provveduto alla chiusura e alla demolizione del ponte, provvisoriamente sostituito con la costruzione di una variante a doppio senso di marcia per limitare i disagi agli utenti della strada e garantire il transito a collegamento tra i comuni.

La complessa operazione di posa delle travi è un passaggio importante per Issime che va di pari passo con i lavori di ricostruzione del ponte di Gaby sul quale  sono in corso i lavori di impermeabilizzazione e di posa delle condotte per il passaggio delle reti tecnologiche.

Ad oggi l’intervento rispetta l'impegno assunto per concludere i lavori in anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto, e cioè con l'inizio dell'estate.

Con le prossime riaperture dei ponti di Issime e di Gaby sarà totalmente ripristinata la normale percorribilità della strada regionale della valle del Lys.

 

red. pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore