/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 07 maggio 2021, 09:09

Solo le isole Covid-free, il Governo italiano continua a trascurare la Valle

Il generale Figliuolo in visita al Palaindoor di Aosta due settimane fa

Il generale Figliuolo in visita al Palaindoor di Aosta due settimane fa

Dopo mesi di trascuratezze per la montagna, per la sua gente, per l’economia, sull’onda di richieste di altre regioni il Presidente della Giunta Erik Lavevaz in conferenza delle regioni ha chiesto che tutti i valdostani venissero da subito vaccinati, anche per la piccolissima quantità di vaccini necessari, in modo di favorire la ripresta di tutto il comparto turistico.

La risposta è stata un categorico rifiuto per la necessità di mettere tutte la regioni sullo stesso piano. Se  c'era bisogno che, anche per l’attuale Governo, l’interesse per la Valle d’Aosta fosse al minimo, abbiamo avuto l'ennesima dimostrazione.

Da oggi, il Commissario Francesco Paolo Figliuolo, su indicazione del Governo, ha disposto la vaccinazione per le intere comunità delle isole minori a cominciare da Procida, Salina e poi tutte le altre. Ci si chiede come sia credibile una simile decisione, l’Italia e gli italiani non vivono di solo turismo estivo, in Valle d’Aosta non c'è il mare e, purtroppo, anche i montanari abbiamo necessità di mangiare; forse nel Recovery Fund è stato previsto di portare il mare ai piedi del Monte Bianco, ma non abbiamo il tempo di aspettare, le nostre attività devono riaprire al più presto, per farlo abbiamo bisogno che il turismo torni nella nostra regione, che nessuno se ne preoccupi, visto le attuali decisioni, ci fa alquanto indispettire.

Non è nel carattere dei valdostani scendere in piazza con i forconi ma ci si aspetta però che la nostra politica scenda a Roma, salga in piedi sulle scrivanie di chi ci governa e urli con tutto il fiato che una piccola comunità come la nostra può avere che esigiamo rispetto. Sui palazzi pubblici, anche in Valle d’Aosta, sventola il tricolore ed è lo stesso che sventola in tutte le regioni italiane.

moreno rossin

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore