/ ATTUALITÀ ECONOMIA

ATTUALITÀ ECONOMIA | 07 maggio 2021, 08:00

Aosta: Lega propone sospensione tassa occupazione suolo pubblico

La Lega Vallée d’Aoste ha depositato per il prossimo Consiglio comunale della città di Aosta una mozione volta ad abolire la tassa di occupazione del suolo pubblico per l’anno 2021 e a sospendere i regolamenti comunali per i dehors

Aosta: Lega propone sospensione tassa occupazione suolo pubblico

Dal mese di marzo 2020, le attività e i servizi di ristorazione hanno subito più di tutti le conseguenze delle misure restrittive e delle reiterate chiusure. Pertanto, è necessario attivare tutte le misure possibili per consentire che la ripresa delle attività possa avvenire nel modo più semplice e rapido possibile. 

L’obiettivo della mozione presentata dai Consiglieri comunali del gruppo Lega è quello di sburocratizzare e snellire tutti gli iter autorizzativi al fine di consentire una rapida ed efficace ripartenza alle attività di somministrazione che, per ora, potranno svolgere le loro attività solamente all’aperto.

La mozione impegna quindi il Sindaco di Aosta e la Giunta comunale a provvedere, per il 2021, all'esonero del pagamento della tassa sull’occupazione del suolo pubblico per tutti gli esercizi commerciali presenti sul territorio comunale. La mozione impegna inoltre l’Amministrazione comunale a sospendere, per tutto il 2021, i regolamenti relativi alla posa dei dehors, consentendo l’installazione di pedane rimovibili per agevolare l’uniformità della superficie e di conseguenza il lavoro delle attività oggetto della presente mozione.

Siamo convinti che, con l’approvazione di questa iniziativa, si potrà finalmente dare una boccata di ossigeno a un settore, quello della somministrazione, duramente martoriato dalle conseguenze della pandemia e dalle misure restrittive.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore