/ Le Messager Campagnard

Le Messager Campagnard | 26 aprile 2021, 18:32

Nuovi criteri per agevolare la concessione degli aiuti ai consorzi per la manutenzione del territorio

la Giunta regionale ha approvato i nuovi criteri per la concessione di contributi ai consorzi di miglioramento fondiario e alle consorterie per attività di gestione, funzionamento e manutenzione ordinaria delle opere di miglioramento fondiario, previsti dalla legge regionale n. 17/2016

Nuovi criteri per agevolare la concessione degli aiuti ai consorzi per la manutenzione del territorio

Le nuove disposizioni introducono alcuni elementi di semplificazione, volti ad agevolare sia i beneficiari nella presentazione delle domande sia gli uffici dell’Assessorato nel velocizzare l’istruttoria delle procedure e la liquidazione dei sostegni.

Le novità riguardano la trasmissione delle domande di aiuto che, anche in osservanza delle norme per fronteggiare l’emergenza sanitaria, saranno da ora in poi inoltrate unicamente tramite una piattaforma on line. Le domande dovranno già contenere il resoconto delle spese effettuate per le quali si richiede il contributo, dichiarate attraverso un’autocertificazione. Questa procedura permetterà agli uffici competenti di calcolare subito l’ammontare della somma dell’aiuto concesso, in relazione alle risorse disponibili a bilancio.

Un altro elemento introdotto dai criteri approvati oggi riguarda la possibilità di erogare un acconto ai consorzi di miglioramento fondiario, pari al 20 per cento del contributo ricevuto nell’anno precedente, in quanto devono spesso provvedere a interventi esosi e necessitano di poter disporre di liquidità per il proseguo delle loro attività.

Infine, benché il tasso di aiuto sia rimasto invariato, sono stati eliminati alcuni massimali di spesa ed è stato alzato il massimale previsto per le spese del personale.

I criteri e le modalità per la presentazione delle domande saranno pubblicati a breve sul sito della Regione, nella sezione tematica Agricoltura (al seguente link

https://www.regione.vda.it/<wbr></wbr>agricoltura/CMF/contributi_<wbr></wbr>spese_gestione_i.aspx).

Per l’anno in corso, le domande per ricevere l’anticipo devono essere presentate entro il 22 maggio 2021 e le domande per i contributi dal 1° giugno al 31 luglio 2021.

red. pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore