/ ECONOMIA

ECONOMIA | 26 aprile 2021, 17:00

Casino di St-Vincent verso riapertura il prossimo 2 giugno

Casino di St-Vincent verso riapertura il prossimo 2 giugno

C'è una data attendibile, per la riapertura del Casino de la Vallée di St-Vincent: è quella di mercoledì 2 giugno, Festa della Repubblica. Le rassicurazioni in tal senso arrivano dal ministero dell'Economia e dal sottosegretario alla Difesa, Giorgio MUlé, che durante un incontro con i rappresentanti sanremesi e imperiesi di Forza Italia ha confermato la data del 2 giugno per la riapertura dei casinò italiani.

"Mi auguro che non stratti di un'ipotesi più accreditata di un'altra ma di un sentire politico condiviso in seno al Governo -  commenta ad Aostacronaca Stefano Silvestri, direttore generale del Casino de la Vallée di Saint-Vincent - e se tale data dovesse essere riconfermata si tratterebbe di un anticipo di apertura di un mese, rispetto al preventivato 1 luglio, giorno necessariamente indicato nel Piano di concordato per la riapertura della Casa da gioco. Poter riaprire le sale ai clienti tra poco più di un mese sarebbe un bene per tutti".

"Come ho già avuto modo di dire - conclude Silvestri - noi ci siamo organizzati per riaprire anche di qui a pochi giorni, se la curva dei contagi scendesse più rapidamente possibile, la campagna vaccinale desse gli esiti sperati e i confini territoriali fossero riaperti definitivamente; direi che tutti e tre i fattori stanno andando nella giusta direzione".

Intanto alla Casa da gioco valdostana c'è attesa per l'atteso stanziamento di circa un milione e 500 mila euro, quota spettante al Casino dal Fondo statale messo a disposizione per i ristori delle aziende.

 


pa.ga.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore