/ Lavoro&Lavoro

Lavoro&Lavoro | 15 aprile 2021, 20:30

Enel: nuove assunzioni di Diplomati

La multinazionale ha recentemente aggiornato gli annunci di lavoro in Italia

Enel: nuove assunzioni di Diplomati

Enel, multinazionale dell'energia, ha confermato ancora una volta gli annunci di lavoro, che riguardano le assunzioni di Diplomati per posizioni Tecnico-Operative da inserire su tutto il territorio nazionale, i quali dovranno avere buone capacità organizzative, orientamento al problem solving, buone capacità relazionali, attitudine a lavorare in gruppo, proattività e motivazione, che si occuperanno dei temi della sicurezza, di svolgere eventuali attività in reperibilità e di rispettare le scadenze. Le altre assunzioni presenti sul sito dell’azienda riguardano: Sviluppatori, che dovranno collaborare con risorse esterne, tradurre le esigenze dei colleghi del business in requisiti tecnici, proporre soluzioni software dal design allo sviluppo, apprendere e seguire le linee guida aziendali su temi quali cyber security e sicurezza del codice sviluppato; Addetti Sviluppo Azienda Solar, che dovranno monitorare i principali trend tecnologici della generazione solare, abilitare ed accelerare le attività di sviluppo solare, identificare le aree di ottimizzazione utili ad orientare le scelte progettuali e di sviluppo, definire gli standard commerciali e supportare la funzione centrale di pianificazione e le unità territoriali; Specialisti in Spedizioni ed Ispezioni, che dovranno analizzare le specifiche tecniche e verificare i requisiti delle forniture, aggiornare le piattaforme digitali con le informazioni sullo stato di avanzamento del progetto, pianificare e coordinare le ispezioni presso i fornitori, gestire i contratti e le relazioni con i soggetti ispettivi esterni e informarsi sulle eventuali criticità che interessano le forniture.

Per verificare tutte le figure ricercate… continua a leggere

Diario Lavoro

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore