/ ATTUALITÀ ECONOMIA

ATTUALITÀ ECONOMIA | 10 aprile 2021, 14:42

Le ragioni del Comitato ValléeSanté per un nuovo ospedale

In Comitato impegnato in una campagna di sensibilizzazione diffonde nuovi dati a sostegno dell'opzione nuovo ospedale

Le ragioni del Comitato ValléeSanté per un nuovo ospedale

Qualche numero per aiutare a capire perché, a nostro avviso, un amministratore illuminato dovrebbe scegliere la strada dell’Ospedale. Uno studio della Investing in Hospital of the Future invita gli amministratori a non concentrarsi solo sulla tattica ed ai costi immediati, ma guardare alla strategia cioè alla durata della vita delle strutture per non gravare sulle generazioni future.

Qualche domanda: a quali generazioni stanno guardando i nostri amministratori? Quanti sono i posti letto previsti nel progetto attuale? Quante saranno le future Sale Operatorie? Che spazio è previsto per le post-acuzie? Dove sono previste le attività ambulatoriali? Quali attività “green” sono previste nella realizzazione delle nuove strutture? Quali sono gli specifici motivi che fanno ritenere opportuno il progetto in corso rispetto ad una scelta alternativa? Qualcuno dice che si va avanti con il vecchio progetto a meno che non intervengano importanti novità.

Insorgenza del Covid;

Scoperta del Guerriero Celtico;

Ridefinizione del progetto originale;

Eliminazione della piazzola per l’elisoccorso;

Eliminazione di un piano dell’ampliamento per far posto al Museo;

Mancata scelta, ancora ad oggi, tra le due ipotesi progettuali che vedono (l’una) la demolizione dell’ala attuale delle Chirurgie e/o (l’altra) il suo mantenimento;

Il mancato rispetto (sempre ad oggi) della Direttiva Europea 31/2010/UE del 19 maggio 2010 per arrivare a strutture ad energia zero;

Non sono “importanti novità” che dovrebbero suggerire di rivedere la vecchia scelta progettuale?                                  

Comitato ValléeSanté

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore