/ Speciale Saison Culturelle

Speciale Saison Culturelle | 09 aprile 2021, 10:37

La Saison culturelle riaccende i riflettori con tanti artisti valdostani

Gli spettacoli 'Massimo Lopez & Tullio Solenghi Show', 'The Magic of Lights', 'The Black Blues Brothers', 'Magnificat' e il concerto di Massimo Polidori si terranno solo se sarà possibile la presenza del pubblico in sala

La Saison culturelle riaccende i riflettori con tanti artisti valdostani

La Saison Culturelle riparte con 15 spettacoli, dal 17 aprile al 21 giugno prossimi.

Il calendario del primo semestre 2021 unisce spettacoli con artisti di fama nazionale a una ricca e vivace presenza di valdostani che, selezionati con una Open Call, rappresentano un progetto sperimentale finalizzato a sostenere la realtà culturale locale in un momento certamente non facile per il settore delle arti performative e dello spettacolo.

"Abbiamo lavorato per tornare in teatro – sottolinea l'assessore  regionale al Turismo e Beni culturali, Jean-Pierre Guichardaz – ma considerata l’incertezza tuttora presente abbiamo previsto che i 10 spettacoli che vedono protagonisti gli artisti valdostani siano ugualmente fruibili in streaming, perché a loro va il nostro sostegno e con la loro arte ci riprendiamo un po’ dello spazio che la cultura merita di avere".

Il programma completo è scaricabile cliccando sul banner della Saison Culturelle nella home page della regione.

Le date e gli spettacoli sono i seguenti:

17 aprile, Bonatti, je t’aime e Sussurri

24 aprile, Helen in concerto

1° maggio, Les Hard Griots

8/9 maggio, Massimo Lopez & Tullio Solenghi Show

14/15 maggio, The Magic of Lights

22 maggio, Back on country roads

24 maggio, Quatuor pour la fin du temps

27/28 maggio, The Black Blues Brothers

30 maggio, Prometeo 2218

2 giugno, Electro-Afrique

4/5 giugno, Magnificat

7 giugno, L’arte di accomodare

12 giugno, The greatest sound of Hollywood

18 giugno, Fusion Soul

21 giugno, concerto di Massimo Polidori

 

Gli spettacoli Massimo Lopez & Tullio Solenghi Show, The Magic of Lights, The Black Blues Brothers, Magnificat e il concerto di Massimo Polidori si terranno solo se sarà possibile la presenza del pubblico in sala. Se le norme per il contenimento del Covid-19 non permetteranno l’ingresso al pubblico questi spettacoli saranno annullati.

Gli altri 10 spettacoli in programma sono sin da ora confermati, garantendo lo streaming gratuito sul sito www.bobine.tv e, se possibile, saranno rappresentati in presenza di pubblico in sala.

Si precisa pertanto che le modalità di fruizione degli spettacoli, previsti al Teatro Splendor di Aosta, dipenderanno dalle indicazioni relative al contenimento della pandemia in corso e saranno quindi comunicate per ogni singolo spettacolo. Al riguardo si anticipa che il primo spettacolo, 'Bonatti, je t’aime' e 'Sussurri', sarà visibile esclusivamente in streaming gratuitamente sul sito www.bobine.tv dalle ore 18,30 di sabato 17 aprile, fino al 21 aprile.

VENDITA BIGLIETTI (in caso di pubblico in sala)

I biglietti saranno in vendita esclusivamente sul sito www.ticketone.it sette giorni prima della data dell’evento e si potranno acquistare fino al giorno precedente lo spettacolo. L’acquisto è soggetto alla normativa che prevede l’obbligo della nominatività (nome, cognome, data di nascita) per ogni titolo emesso. La disponibilità dei posti è limitata, pertanto si potranno acquistare fino ad un massimo di 4 biglietti a persona. I posti eventualmente disponibili saranno messi in vendita, il giorno stesso dell’evento, al botteghino del teatro dalle ore 13.00 alle ore 17.30.

La Saison Culturelle è realizzata col patrocinio della Fondazione CRT Cassa di Risparmio di Torino.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore