/ CULTURA

CULTURA | 18 marzo 2021, 14:39

Il Liceo Botta di Ivrea celebra il Dantedì

Il Liceo Botta di Ivrea celebra il Dantedì

Care Amiche e Cari Amici del Botta, ci apprestiamo a celebrare il settecentenario dantesco in un momento davvero difficile e negativamente straordinario, vorremmo dire infernale.

Tuttavia, proprio in nome dell’Alighieri e del significato della sua insuperabile opera, non possiamo né vogliamo esimerci dall’offrire un piccolo contributo bottiano che vuol essere insieme momento di scambio culturale e di “affetto intellettuale”. Troverete quindi qui allegato il nostro biglietto augurale che riporta il disegno più apprezzato nel concorso per il diario bottiano 2020-21 ora in uso, a firma di una giovanissima studentessa. Qualunque sia stata la sua ispirazione, Dante e Beatrice in Vespa davanti al Liceo non possono non muovere le corde del nostro sentire!

Due ragazzi bottiani, come tanti tra noi nel presente e nel passato, escono da quello che è il luogo della loro formazione culturale e civile e vanno nel mondo, auspichiamo con vertute e canoscenza. Infine Vi segnaliamo che sul sito del Liceo (www.liceobotta.it) al link I QVADERNI DEL BOTTA sarà presto pubblicato il Quaderno dedicato al sommo Poeta.

Buon Dantedì a tutti! La preside Lucia Mongiano

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore