/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 03 marzo 2021, 14:51

Rendimenti alti per fondo pensione regionale FonDemain - DIRETTA VIDEO

Rendimenti alti per fondo pensione regionale FonDemain - DIRETTA VIDEO

Novità importanti illustrate nel corso dell'annuale conferenza stampa congiunta della Regione con i rappresentanti del Fondo pensione regionale FonDemain e di Servizi Previdenziali VdA SpA.

Rendimenti "decisamente positivi e oltre le aspettative" sono stati infatti registrati nel 2020 per FonDemain, il Fondo pensione complementare per i lavoratori operanti nel territorio della Valle d'Aosta.

"Il 2020 avrebbe potuto rivelarsi un anno estremamente negativo per i rendimenti - hanno spiegato i responsabili del Fondo - a causa degli effetti negativi sulla crescita economica globale legati all'insorgere e al diffondersi della pandemia, i quali avevano determinato un forte aumento della volatilità dei mercati finanziari. Con gli interventi di sostegno dei governi e delle banche centrali, i mercati hanno progressivamente recuperato, fino alla marcata ripresa di fine anno. Il Fondo ha così chiuso con risultati che superano in misura significativa le aspettative, dimostrando la resilienza della propria 'asset allocation', storicamente orientata al contenimento dei rischi e a un'efficace diversificazione settoriale e geografica".

In dettaglio i comparti Prudente e Dinamico hanno recuperato i pesanti ribassi subiti nei mesi di febbraio e di marzo e hanno concluso l'anno con rendimenti positivi mentre il comparto Garantito ha contenuto le perdite nei periodi più difficili della pandemia ma ha potuto beneficiare solo parzialmente del recupero dei mercati. Gli iscritti al Fondo al 31 dicembre sono 7.166 con un lieve decremento (-0,29%) rispetto all'anno precedente. L'attivo netto destinato alle prestazioni complessivo del Fondo è attestato a 163.401.129 euro con un incremento del 7,4% rispetto al 2019. Ora "l'esigenza principale, in un momento di difficoltà congiunturali derivanti dalla pandemia in corso e date le conseguenti gravi ripercussioni a livello occupazionale, è quella di ampliare ulteriormente la platea degli aderenti: è, quindi, indispensabile perseguire strategie e mettere in campo azioni finalizzate ad una maggiore penetrazione nell'ambito del lavoro privato ed autonomo".

QUI LA DIRETTA VIDEO DELLA CONFERENZA

 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore