/ Confcommercio VdA

Confcommercio VdA | 22 febbraio 2021, 14:48

L'Agente di viaggio aostana Chiara Maria Fabbri Presidente della neo costituita Fiavet VdA

Nel corso dell’assemblea, alla quale hanno partecipato la Presidente nazionale Fiavet, Ivana Jelinic e il dirigente regionale Enrico Di Martino, è stata anche dibattuta la bozza della nuova legge regionale di settore e la necessità di ristori ‘mirati’ per le Agenzie di viaggio valdostane

Chiara Maria Fabbri e Remo Prodoti

Chiara Maria Fabbri e Remo Prodoti

Chiara Maria Fabbri, agente di viaggio titolare dell'Agenzia Viaggi Nuovo Mondo di Aosta, è stata eletta oggi Presidente della neo costituita sezione valdostana della Federazione italiana associazioni imprese viaggi e turismo-Fiavet.

Chiara Fabbri è stata eletta oggi dai colleghi delegati nel corso dell'assemblea costitutiva della Fiavet-VdA svoltasi nella sala congressi della Bcc ad Aosta. All'assemblea ha partecipato anche la Presidente nazionale Fiavet, Ivana Jelinic (nella foto). Vicepresidente è stato nominato Remo Prodoti, dell'Agenzia Valtravel di Aosta.

Introdotta da Graziano Dominidiato, Presidente di Confcommercio-Fipe VdA, che si è detto "felice per la nascita della Fiavet Valle d'Aosta in un momento così difficile", durante l'assemblea il dirigente dell'assessorato regionale del Turismo e Commercio Enrico Di Martino ha presentato e illustrato la bozza del nuovo Disegno di legge regionale per la 'Disciplina delle attività di organizzazione e intermediazione di viaggi e soggiorni turistici'.

Ampio il dibattito e il confronto tra il Dirigente della Regione e gli agenti di viaggio valdostani, anche e soprattutto in merito a questo periodo di perdurante crisi economica e sociale che ha di fatto rallentato se non completamente soppresso la circolazione delle persone e quindi il lavoro delle agenzie di viaggio.

Il Dott. Di Martino, la Presidente Fiavet Jelinic e i delegati regionali dell'Associazione concordano sulla necessità di una misura di ristoro economico  specifica, parametrata e adeguata alle problematiche e alle esigenze della categoria in Valle d'Aosta.

Diversi i punti di incontro, soprattutto in merito alla necessità di attivare i ristori con urgenza. Nel ricordare l'importanza di un ente che, unico in Italia, tuteli la loro categoria, la Presidente Nazionale Ivana Jelinic ha ringraziato il Presidente di Confcommercio VdA, Graziano Dominidiato e il Direttore Generale, Adriano Valieri, per la sensibilità nel comprendere per primi che le esigenze e le necessità degli operatori valdostani erano e sono diverse da quelle dei colleghi piemontesi ed avviare così un lento ma positivo 'distacco' dalla Fiavet Piemonte punto di riferimento sino ad oggi per gli agenti di viaggio valdostani.

info Confcommercio VdA

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore