/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 21 febbraio 2021, 08:00

La Montagna è scesa in piazza

Marzi ‘La manifestazione che si è svolta giovedì ha avuto nei toni e nelle modalità un impatto molto forte. Stiamo lavorando per reperire nuove risorse economiche'

L'assessore Carlo Marzi

L'assessore Carlo Marzi

E’ soft l’assessore regionale alle Finanze, Carlo Marzi, nel far sentire la sua voce sopraffatta da chi ha polemizzato contro l’inefficienza della Giunta che ha partecipato alla senso di responsabilità della classe politica.

Assessore Mrazi, hanno detto che eravate in piazza a battere le mani ma fate poco. E’ d’accordo?

“Il mondo della Montagna ha espresso con la sua serietà e la sua compostezza tutta la forza della situazione drammatica che la sta colpendo”.

Ovvero?

“A mio avviso il clima costruttivo della manifestazione è stato possibile grazie allo sforzo di tutti: anziché dare spazio ai legittimi malumori e a una rabbia sterile, si è scelto di continuare un percorso costruttivo che deve trovare nella forza di oggi un nuovo impulso”.

Mentre il settore aspetta un intervento rapido e adeguato del Governo centrale, voi, la Giunta regionle, che fate?

“Da assessore alle Finanze posso assicurare che stiamo lavorando per  definire l'Avanzo di Amministrazione che potrà essere utilizzato come ‘capitale’ al quale attingere per poter mettere in campo le iniziative antiCovid da un punto di vista finanziario”.

Quindi imprenditori e famiglie posso sperare in qualche aiutino regionale?

“Il mio augurio è che si possa fare parecchio; qualcosa in più di un aiutino. Ricordo che l'anno scorso questo processo arrivò a dare i suoi frutti in estate inoltrata, lo sforzo che tutti stiamo compiendo è quello di arrivare a destinare a favore di chi è in difficoltà cifre uguali o maggiori del 2020 e riuscirci il prima possibile, magari entro la primavera”.

Grazie.

pi.mi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore