/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 10 febbraio 2021, 18:06

Assessore Bertschy, 'volontà riaprire sci tra una settimana'

L'assessore regionale Luigi Bertschy

L'assessore regionale Luigi Bertschy

La Valle d'Aosta ipotizza di aprire la stagione invernale dello sci giovedì 18 febbraio, a un numero chiuso complessivo di 30 mila persone al giorno, inferiore al tetto massimo di 42 mila previsto dai protocolli di sicurezza. Lo ha riferito oggi nell'aula del Consiglio Valle il vicepresidente della Giunta e assessore con delega allo sci, Luigi Bertschy

"Con questa prima applicazione delle regole vogliamo partire in sicurezza e bene, per non fare scivoloni", ha detto. "Saranno aperti solo alcuni comprensori e non tutti - ha ancora anticipato - perché in alcuni casi non ci sarebbero le condizioni né di sostenibilità economica né operative". Secondo Bertschy "rimane la spada di Damocle della mobilità tra le regioni, un problema che in alcune località potrà essere superato grazie al fatto che le seconde case possono garantire una piccola redditività alle nostre società e anche un rilancio dell'immagine dello sci".

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore