/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 22 gennaio 2021, 10:06

Torgnon: L'Amministrazione scommette sulla ripresa del turismo 'en plein air'

Torgnon: L'Amministrazione scommette sulla ripresa del turismo 'en plein air'

Alcune realtà turistiche  montane guardano con fiducia al 'dopo Covid'. Sarà così incrementata da 28 a 40 posti la capacità dell'area camper che il Comune di Torgnon ha in programma di realizzare nei prossimi mesi accanto a quella già esistente, che sarà invece trasformata in un parcheggio a servizio perlopiù di sciatori ed escursionisti (con spazio all'occorrenza per accogliere altri autocaravan).

Nell'ultima seduta, la prima del 2021, il Consiglio comunale ha infatti approvato all'unanimità una variante per ampliare il numero di posteggi offerti ai camperisti. L'ammontare complessivo dei lavori è di circa 120 mila euro.

"Il lavoro è già appaltato ed è previsto che il cantiere parta in primavera. Siamo soddisfatti perché c'è sempre stato un buon numero di camper accolti in quell'area", ha spiegato il sindaco, Daniel Perrin. La zona è quella di Plan Prorion, località dove si trovano anche il Foyer du fond, la partenza di una seggiovia per lo sci alpino e l'area attrezzata per il pic-nic nella stagione estiva.

"Il progetto prevede anche - ha aggiunto il primo cittadino - un allargamento del campo prova per gli sport equestri" (dove ogni anno si tengono a Torgnon gare di salto a ostacoli) "e lo spianamento di una zona per consentire la sistemazione dei box per i cavalli".

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore