/ ISTRUZIONE E FORMAZIONE

ISTRUZIONE E FORMAZIONE | 20 gennaio 2021, 07:49

Saint-Christophe: torna 'Nati per leggere' con 'Voce di Mamma'

Saint-Christophe: torna 'Nati per leggere' con 'Voce di Mamma'

E' organizzato dalla Biblioteca di Saint-Cjristophe per mercoledì 27 gennaio alle ore 17, nell'ambito dell'iniziativa 'Nati per leggere' l'evento 'Voce di Mamma', collegamento emotivo e relazionale tra 'il prima, il pancione e il dopo'. Interverranno Marco Debernardi, referente per la Valle dell'Associazione nazionale pediatri e le ostetriche Corinne Menabreaz e Consuelo Puxeddu. Incontreranno mamme con pancione e neo mamme.

L'Incontro di promozione 'Nati per Leggere', attraverso le buone prassi della lettura e musica condivise in famiglia, è infatti realizzato per:

- Mamme in attesa e i loro bimbi nel pancione: per coccolarsi e prepararsi ad accogliere il nascituro, per chiamarlo alla vita, con la voce, la voce della mamma, unica ed irripetibile, per il figlio la migliore del mondo. Per il bambino il suono della voce è il più intimo e significativo del mondo ed è il primo ponte che lo collegherà alla sua famiglia. L’udito infatti è uno dei primi sensi che si sviluppa a livello fetale grazie al quale il bambino che verrà raccoglie stimoli percettivi provenienti dall'ambiente esterno. Non solo, il bambino è in grado di distinguere la voce materna da quella di un’altra donna. La voce materna diventa quindi un collegamento emotivo e relazionale tra “il prima”, il pancione e il “dopo”, la nascita e la vita.

- Neo-mamme con i loro piccoli (0-9 mesi): ascolto, voce e condivisione di storie e libri. I neonati capiscono la voce: la sentono, l'ascoltano, ne hanno bisogno per crescere. I libri possono unire profondamente adulti e bambini, creando un rapporto esclusivo di condivisione, curiosità e complicità.
Proporremo letture e canti di filastrocche, rime e ninnananne e consigli per avvicinare ai libri i bambini e i genitori.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore