/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 20 gennaio 2021, 10:06

Mirko, primo maialino al Granfondo Dobbiaco - Cortina

Sabato 23 gennaio inizia la prima stagione agonistica di Skiing for Pigs

Mirko con le sue assistenti a Sestriere (foto repertorio)

Mirko con le sue assistenti a Sestriere (foto repertorio)

Dopo aver attraversato lo scorso febbraio le Alpi italiane da ovest ad est sugli sci da fondo, Mirko, il maialino ormai più famoso d’Italia, parteciperà con l'aiuto delle sue due assistenti alla sua prima gara di sci, la famosa Granfondo Dobbiaco - Cortina. Mirko correrà come atleta del Team Futura, e sarà il primo maiale nella storia della Dobbiaco - Cortina ad indossare un pettorale.

"Le novità di Skiing for Pigs non finiscono qui" dice Esther Kef (assistente di Mirko). "Mirko infatti è un maiale con un sogno. Un sogno più grande della vita stessa.  Si tratta di una delle più grandi sfide dei nostri tempi che coinvolge anche voi! Mirko scia per realizzare un mondo senza allevamenti intensivi".

L'anno scorso Skiing for Pigs ha raccolto fondi per realizzare un documentario sui maiali. La produzione e’ però stata sospesa a causa delle normative sul Covid, ma il prossimo febbraio riprenderanno le riprese.

Quest'anno, inoltre, Mirko lancia una sfida a tutti noi, ‘NO MEAT FROM HELL’ (no alla carne dall’inferno) che mira al fatto che per un mese non si acquisti carne da supermercati o macellai (se non offrono carne biologica o non si conosce come è stato allevato l'animale) o, ancora di più, invita a sospendere completamente il consumo della carne.

“Perché gli allevamenti intensivi esistono soltanto in quanto noi continuiamo a comprare i loro prodotti di carne, speck e prosciutti. Gli allevamenti intensivi non sono solo disastrosi per gli animali, ma anche per l’ambiente e per la nostra salute. L’unico modo per porre termine ad essi è non comprare più questi prodotti”, spiega Kef.  

“Con il nostro nuovo movimento ‘NO MEAT FROM HELL’ vogliamo raggiungere 1 milione di persone che accettano la sfida. In questo modo, daremo un forte segnale ai supermercati ed agli allevamenti intensivi” dice Eleonora Orlandi, l’altra assistente di Mirko, e pilota d’aereo quando non scia.

E' possibile partecipare alla sfida registrandosi sul sito www.skiingforpigs.com.
Il calendario agonistico di Mirko prevede la partecipazione alla Dobbiaco - Cortina, Marcialonga, Val Cacies ed a fine Marzo in Svezia alla Redbull Nordenskiöldsloppet, la gara di sci nordico più lunga al mondo (220km)!

Esther Kef

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore