/ L'arrière pensée

In Breve

lunedì 11 gennaio
La casa di carta
(h. 08:00)
lunedì 04 gennaio
Cocomeri maturi
(h. 08:00)
lunedì 28 dicembre
Equilibri sospesi
(h. 08:00)
lunedì 21 dicembre
DISPACCI - 4
(h. 08:30)
lunedì 14 dicembre
lunedì 07 dicembre
DISPACCI - 3
(h. 08:30)
lunedì 23 novembre
TRISTI EREDITÀ  - 2
(h. 08:30)

L'arrière pensée | 30 novembre 2020, 08:30

DISPACCI - 2

La silente e leale collaborazione del nostro senatore potrebbe infatti fargli guadagnare quello scranno da sottosegretario che potrebbe arrivare a fronte di un futuro rimpasto

DISPACCI - 2

Chissà quanto è costato al nostro senatore prendere posizione contro il governo Conte. Quel governo a cui diede la fiducia e per cui sino ad oggi ha mantenuto una fin troppo silente leale collaborazione. Non un cenno di dubbio o pentimento, neppure quando le nomine alla paritetica non arrivavano o durante la prima fase di questa epidemia nel corso della quale al governo Conte poco importava di cosa succedeva in Valle. 

Una silente e leale collaborazione interrotta solo dallo sconcerto dei tanti valdostani, nel mondo reale, e del governo Lavevaz che sembra usare più i social delle sedi istituzionali, quasi come altri politici che certo al Presidente stesso non piacciono.

Una presa di posizione anch'essa a mezzo social network in cui il senatore annuncia di voler aspettare la risposta (che non arriva) del Governo e del Parlamento alle "nostre esigenze" a fronte del quale valutare poi la propria "collaborazione" con questo Governo.

Eh sì, chissà quanto gli costa alzare (di poco, eh) la voce pur sperando sempre di guadagnare quel posticino in più che qualcuno nelle stanze romane gli ha promesso da tempo. Eh sì, la silente e leale collaborazione del nostro senatore potrebbe infatti fargli guadagnare quello scranno da sottosegretario che potrebbe arrivare a fronte di un futuro rimpasto.

Ma ora? Che ne sarà di quella promessa, di quella speranza? Ecco, che torna anche sulla nostra bocca la Speranza di cui abbiamo proprio perso ogni traccia.

Père Joseph

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore