/ ECONOMIA

ECONOMIA | 19 novembre 2020, 14:01

PMI DAY 2020, 11 ANNI INSIEME ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

I giovani studenti valdostani in collegamento web con le piccole e medie imprese di Confindustria Valle d’Aosta per la 11^ edizione del PMI DAY del 20 novembre 2020 Aosta

Edy Incoletti Presidente del Comitato Piccola Industria Confindustria VdA

Edy Incoletti Presidente del Comitato Piccola Industria Confindustria VdA

Appuntamento per il 20 novembre con il PMI DAY, la Giornata nazionale promossa da Piccola Industria che apre a studenti e insegnanti le piccole e medie imprese di Confindustria per visite aziendali ed incontri che quest’anno, alla luce degli ultimi due DCPM, è stata organizzato in modalità on line.

Una edizione digitale che, nonostante tutte le difficoltà che affrontano ogni giorno studenti, insegnanti ed imprenditori, vede coinvolte 11 aziende associate ed oltre 650 ragazzi rappresentanti 9 Istituzioni scolastiche di primo e secondo grado.

La E-4E S.r.l. di Arvier si collegherà con 115 studenti provenienti dal Liceo E. Bérard di Aosta, dall’ISILTP di Verrès e dall’istituzione scolastica St. Roch di Aosta La Heineken Italia S.p.A. sarà in collegamento con 120 studenti provenienti dell’ISILTP di Verrès, del Liceo E. Bérard e dall’IPIA Don Bosco di Chatillon.

La Logic Sistemi S.r.l. di Aosta, illustrerà la propria attività a 70 studenti del Liceo E. Bérard di Aosta, dell’istituzione scolastica L. Barone di Verrés, dell’istituzione scolastica E. Martinet e St. Roch di Aosta.

Il Salumificio Maison Bertolin S.r.l., di Arnad, avrà in collegamento 210 studenti della Fondazione Turistica di Chatillon, del Liceo delle Scienze Umane e Scientifico "Regina Maria Adelaide" di Aosta, dell’ISILTP di Verrès, dell’Istituzione scolastica Luigi Barone di Verrès, del Liceo E. Bérard e dell’Istituzione scolastica E. Martinet di Aosta.

La Shiloh Industries Italia S.r.l. di Verrès sarà in collegamento con 70 studenti provenienti dall’Istituzione scolastica Luigi Barone di Verrès, dall’Istituzione scolastica S. Francesco ed E. Martinet di Aosta.

La Thermoplay S.p.A., di Pont-Saint-Martin, illustrerà la propria attività a 70 alunni dell’Istituzione scolastica S. Francesco di Aosta, dell’Istituzione scolastica L. Barone e ISILTP di Verrés. Si sono rese disponibili a presentare la propria attività alle scuole anche A.V.D.A. S.p.A, Co.pa.co. S.r.l., Deval S.p.A., STMicroelectronics S.r.l. e Valdostana Grandi Cucine S.r.l. Ai giovani studenti ed i loro insegnanti sarà descritto il lavoro che viene svolto ogni giorno all’interno degli stabilimenti e sarà raccontata la storia e i progetti futuri di alcune aziende valdostane e cosa significa fare impresa e come insieme contribuiscano a determinare la crescita del Paese.

Si tratta di un’occasione unica per conoscere quali sono i processi produttivi ed ascoltare le testimonianze di chi, ogni giorno, opera all’interno dell’azienda. Sarà interessante, per i partecipanti, ascoltare la storia delle aziende che hanno caratterizzato la vita industriale della Valle d’Aosta e che, ancora oggi, sono protagoniste della sua economia.

Il Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Valle d’Aosta, Edy Incoletti, ha dichiarato: “Ringrazio tutte le imprese e le scuole che hanno aderito a questa importante iniziativa che quest’anno è giunta alla sua undicesima edizione, un traguardo importante per il Comitato della Piccola e Media Industria. In questo periodo di emergenza, abbiamo deciso di guardare avanti e di non rinunciare all'appuntamento a noi molto caro. Il motivo che ci ha convinti ad aderire, ancora una volta, alla richiesta di Confindustria e partecipare all’iniziativa è il desiderio di diffondere la cultura di impresa al territorio in cui viviamo”.

red. eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore