/ ATTUALITÀ ECONOMIA

ATTUALITÀ ECONOMIA | 17 novembre 2020, 14:00

Accordo UILTuCS Vedetta 2 Mondialpol

Risoluzione consensuale incentivata del rapporto di lavoro per le lavoratrici e i lavoratori della Valle d’Aosta.Hanno aderito 9 dipendenti su 12

Raffaele Statti segretario UilTucs Vda soddisfatto per l'accordo raggiunto con Mondialpol

Raffaele Statti segretario UilTucs Vda soddisfatto per l'accordo raggiunto con Mondialpol

Vedetta 2 Mondialpol e la UILTuCS della Valle d’Aosta hanno raggiunto l'accordo prevedendo la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro con incentivo economico a beneficio delle lavoratrici e dei lavoratori del rapporto di lavoro di 9 dipendenti su12 che sarebbero stati trasferiti a Torino.

Vedetta 2 Mondialpol, lo scorso mese di Aprile ha acquisito dall’Allsystem SpA unramo di azienda costituito dall’attività di trasporto, custodia e conta valori, esercitate nelle regioni Piemonte e Valle d’Aosta ed alle province di Genova eMilano. Conclusa tale operazione, la Vedetta 2 ha deciso in modo unilaterale la chiusura dell’Unità produttiva di Aosta e di altri territori con il relativo trasferimento del personale.

"Ci siamo preoccupati - spiega Raffaele Statti, segretario UILTuCS VdA - di evitare un impatto sociale negativo alle lavoratrici ed ai lavoratori interessati dalla riorganizzazione. A tal fine sono stati sottoscritti accordi che hanno previsto, dapprima la sospensionedei trasferimenti, poi la Cassa Integrazione anticipata e integrata al 100% dellaretribuzione".

Ora in ultimo, è stato stipulato un accordo con il quale le lavoratrici ed i lavoratori che lo vogliano, potranno beneficiare dell’incentivo economico contrattato dalla UILTuCS risolvendo consensualmente il loro rapporto di lavoro "al quale - precisa Statti - si somma la NASPI che sarà percepita da alcuni fino alla pensione e da altri per due anni, tempocongruo per trovare un altro posto di lavoro".

red, eco.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore