/ TURISMO VALLE D'AOSTA

TURISMO VALLE D'AOSTA | 12 novembre 2020, 12:00

MONTAGNA VDA: Monte Rosa Rando' (Verrès - Montjovet - Challand-Saint-Victor)

Appena prima di raggiungere il colle è visibile il mulino di Arlaz ristrutturato negli ultimi anni, al colle i resti di una tomba preistorica

MONTAGNA VDA: Monte Rosa Rando' (Verrès - Montjovet - Challand-Saint-Victor)

Montagna VdA e Aostacronaca.it hanno dato vita ad un progetto editoriale per favorire la conoscenze delle eccellenze dell'ambiente e della natura valdostani. L'obiettivo più generale l'obiettivo è la promozione dell'escursionismo in Valle d'Aosta. MontagnaVda, utilizza tutti gli strumenti tecnologici disponibili: sito internet www.montagnavda.it APP per Ios e Android montagnavda (entro fine giugno) pagina Facebook montagnavdacanale You Tube montagnavda. Gli itinerari inseriti, che sono sempre disponibili anche su APP, permettono di studiare prima l'itinerario per poi effettuarlo con l'utilizzo della APP.

Monte Rosa Rando' (Verrès - Montjovet - Challand-Saint-Victor)

La variante della prima tappa di Monte Rosa Randò è perfetta per questo periodo autunnale.

Si segue la Via Francigena sino alla chiesa di Montjovet per poi salire sino al Col d'Arlaz dove si ricongiunge all'itinerario principale.

La parte alta della salita è allietata dalla vista del Mont Avic che domina sullo sfondo.

Appena prima di raggiungere il colle è visibile il mulino di Arlaz ristrutturato negli ultimi anni, al colle i resti di una tomba preistorica.

Il rientro può essere effettuato, in senso inverso, lungo le prime due tappe del percorso ufficiale.

Per maggiori informazioni, scheda completa, cartina, galleria immagini, tracciato GPS:

https://www.montagnavda.it/escursioni-gite/mrr-09-verres-col-arlaz/93

Sergio Enrico

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore