/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 12 novembre 2020, 11:06

Semplificazione della procedura di revoca della quarantena

In una settimana presentate circa 200 autodichiarazioni. Circa la metà delle autodichiarazioni riguarda il Comune di Aosta

Semplificazione della procedura di revoca della quarantena

Sono più di duecento le autodichiarazioni presentate ai Comuni della Valle d’Aosta da parte di cittadini in situazione di quarantena, “contatti stretti asintomatici” sottoposti ad ordinanza del Sindaco.

In una nota dell'Usle si legge che si tratta di un numero considerevole di cittadini che, tramite questa procedura di semplificazione, hanno potuto porre fine alla quarantena abbreviando i tempi necessari all’espletamento delle pratiche burocratiche.

Questo sistema, attivato il 4 novembre 2020 in seguito all’accordo tra l’Assessorato alla Sanità, Salute e Politiche sociali, l’Azienda Usl e i Comuni della Valle d’Aosta (tramite il Consorzio degli Enti Locali CELVA/Cpel), prevede che i soggetti definiti “contatti stretti asintomatici”, ovvero chi sia stato a contatto con soggetti positivi al Covid-19 e sia sottoposto all’ordinanza di quarantena da parte del Sindaco, possa compilare un modulo di autodichiarazione da consegnare agli uffici del proprio Comune di residenza, qualora il soggetto risulti senza sintomi e siano trascorsi 14 giorni di isolamento e non sia stato effettuato il tampone di guarigione.

In questo modo, il Sindaco che ha emesso l’ordinanza di quarantena potrà revocarla con decorrenza immediata.

 Rimane valida la norma secondo cui le persone che effettuano il tampone dopo il decimo giorno di isolamento e risultano negative concludono la quarantena.

Il modulo per l’autodichiarazione è disponibile sul sito internet del CELVA/Cpel e sui siti dell’Azienda Usl e dei Comuni valdostani.  

Modello di autodichiarazione per contatto stretto asintomatico

Modello di autodichiarazione per contatto stretto asintomatico minorenne

info usl vda

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore