/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 05 novembre 2020, 17:15

Usl VdA attivata per gestire dimissioni dei pazienti Covid

Usl VdA attivata per gestire dimissioni dei pazienti Covid

Si chiama 'INgresso DImissione COvid-In.Di.Co. il progetto per ottimizzare le risorse professionali e l'attività dei reparti Covid attivato oggi dall'Usl della Valle d'Aosta. "Tenendo presente che i pazienti positivi devono essere ricoverati secondo diverse tipologie di gravità clinica assistenziale e che ogni reparto Covid ospedaliero presenta specifiche caratteristiche - è spiegato in una nota - il progetto In.Di.Co. prevede un gruppo di lavoro dedicato al bed management (gestione dei posti-letto), che risponde alla funzione di le soluzioni appropriate per i pazienti provenienti dal Pronto soccorso o dagli stessi reparti Covid. Un secondo gruppo di lavoro previsto dal progetto si occupa della dimissione dei pazienti. In questo caso, la funzione specifica è quella di favorire il rientro a domicilio o il trasferimento dei pazienti positivi al Covid-19 presso le strutture esterne all'ospedale, come la clinica Isav di Saint-Pierre o altre strutture che sono in via di definizionehttp://In.Di.Co".

Il Commissario Usl, Angelo Pescarmona, precisa che "la dimissione dei pazienti positivi e stabilizzati verso il domicilio o altre strutture richiede un collegamento attivo tra i reparti Covid e l'Isav e, a breve, altre destinazioni ed anche una profonda interazione con i servizi domiciliari e quelli sul territorio".

Tutto questo "richiede una analisi attenta e specifica per ogni paziente. L'obiettivo del progetto, che si integra con le altre iniziative già in essere, è quello di fornire ai pazienti una presa in carico anche dopo il periodo di ospedalizzazione. Ci attendiamo risultati importanti sul piano dell'aumento della disponibilità di posti letto nei reparti Covid e una qualità della dimissione più serena e più sicura per i pazienti e per le loro famiglie".

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore