/ TURISMO VALLE D'AOSTA

TURISMO VALLE D'AOSTA | 29 ottobre 2020, 12:00

MONTAGNA VDA: Rifugio Coda - Fontainemore

L'itinerario è molto vario e permette di visitare questa zona della bassa Valle d'Aosta meno conosciuta

MONTAGNA VDA: Rifugio Coda - Fontainemore

Montagna VdA e Aostacronaca.it hanno dato vita ad un progetto editoriale per favorire la conoscenze delle eccellenze dell'ambiente e della natura valdostani. L'obiettivo più generale l'obiettivo è la promozione dell'escursionismo in Valle d'Aosta. MontagnaVda, utilizza tutti gli strumenti tecnologici disponibili: sito internet www.montagnavda.it APP per Ios e Android montagnavda (entro fine giugno) pagina Facebook montagnavdacanale You Tube montagnavda. Gli itinerari inseriti, che sono sempre disponibili anche su APP, permettono di studiare prima l'itinerario per poi effettuarlo con l'utilizzo della APP.

Rifugio Coda - Fontainemore

Il rifugio Coda è situato sul crinale che separa la Valle d'Aosta dal Biellese.

La parte alta dell'itinerario segue il tracciato del Tor des Géants.

Il problema di questa zona è che spesso è invasa dalle nuvole provenienti dalla pianura, è consigliabile effettuare l'escursione in autunno possibilmente in giornate ventose.

Con queste condizioni la vista spazia dal Monte Bianco alla pianura piemontese.

L'itinerario è molto vario e permette di visitare questa zona della bassa Valle d'Aosta meno conosciuta.

Dal rifugio Coda è raggiungibile in pochi minuti la Punta Sella da cui la vista sul Monte Rosa e sul Mont Mars è spettacolare.

Per maggiori informazioni, scheda completa, cartina, galleria immagini, tracciato GPS:

https://www.montagnavda.it/a.map.s.php?id=2120

Sergio Enrico

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore