/ Aosta Capitale

Aosta Capitale | 16 ottobre 2020, 12:39

Aosta: Alla De Vizia il bando rifiuti; offerta 'troppo bassa' per la Cuc che 'congela' la gara

Aosta: Alla De Vizia il bando rifiuti; offerta 'troppo bassa' per la Cuc che 'congela' la gara

Con un'offerta al massimo ribasso la società torinese De Vizia Transfer spa si è aggiudicata 'sulla carta' il bando del Comune di Aosta per la raccolta dei rifiuti. Al secondo posto la Quendoz srl, che gestisce l'appalto in scadenza il 31 dicembre prossimo. La Commissione valutatrice ha però giudicato 'anormalmente bassa' l'offerta della De Vizia e pertanto ha 'congelato' l'esito della gara; lunedì prossimo dopo una riunione finale comunicherà le proprie perplessità all'azienda vincitrice.

Da quel momento la De Vizia avrà 15 giorni di tempo per dimostrare alla Centrale unica di comittenza-Cuc la bontà della propria offerta e quindi ottenere il servizio. L'appalto ha una durata di sei anni e l'ammontare a carico dell'Amministrazione comunale supera i 30 milioni di euro. Se la Cuc dovesse rigettare le motivazioni della De Vizia, il servizio sarebbe aggiudicato alla Quendoz.

 

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore