/ Eccellenze Valdostane

Eccellenze Valdostane | 13 ottobre 2020, 13:49

Grosjean Vins, La Vrille e Les Granges conquistano la Guida “Slow Wine” 2021

Disponibile nelle librerie a partire da mercoledì 14 ottobre. All’interno dell’undicesima edizione ci sono oltre 1900 aziende

Hervè Grosjean

Hervè Grosjean

Si è svolta nella giornata inaugurale della “Milano Wine Week” la presentazione della Guida “Slow Wine” 2021 di Slow Food, che sarà disponibile nelle librerie a partire da domani, mercoledì 14 ottobre. All’interno dell’undicesima edizione ci sono oltre 1900 aziende e i “Top Wine”, i vini premiati con questo prestigioso riconoscimento. Presente anche la Valle d’Aosta: tra i “Vini Slow”, considerati cioè eccellenti per valore organolettico e in grado di emozionare, raccontare la storia di un territorio ed essere un riferimento per la categoria, ci sono la Petite Arvine Vigne Rovettaz 2019 di Grosjean Vins; il Muscat Fletrì 2018 di La Vrille; il Pinot Noir Etranges 2018 di Les Granges.

“Siamo molto soddisfatti del risultato perché un onore essere inseriti in una Guida selettiva e autorevole come quella di Slow Food, che è un utile strumento di conoscenza dell’Italia e del vino buono, pulito e giusto”, ha commentato Hervé Grosjean di Grosjean Vins. “La tipologia “Slow” ci caratterizza perfettamente: siamo profondamente radicati nel nostro territorio, che rispettiamo e vogliamo tutelare e celebrare attraverso iniziative trasversali e aperte a tutti come TraMonti diVini e Adotta un Cru”. Tra i premiati con la tipologia “Vino quotidiano” le cantine valdostane di Di Barrò e Didier Gerbelle.

red. pi.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore