/ Governo Valdostano

Governo Valdostano | 12 ottobre 2020, 23:00

Scuole Vda pronte ritorno didattica distanza

Dalla sovraintendenza 'Fey, potrebbe essere applicata qualche giorno in attesa norme'

Marina Fey, sovrintendente agli studi

Marina Fey, sovrintendente agli studi

"Secondo la logica della prudenza e della cautela" le scuole superiori valdostane stanno valutando il ritorno alla didattica a distanza. Lo ha spiegato la sovraintendente agli studi, Marina Fey, partendo dal recente aumento dei casi positivi al coronavirus sia tra gli studenti sia tra i docenti.

"L'obiettivo è di garantire la sicurezza ma anche la continuità scolastica - osserva - perchè altrimenti si rischia il blocco di tutto il sistema scolastico. Per esempio gli insegnanti in quarantena non possono fare didattica a distanza. Il problema riguarda al momento solo le superiori e le medie".

In particolare stanno valutando il ricorso all'insegnamento alternativo gli istituti Corrado Gex di Aosta, Isiltep di Verres, l'Institut agricole regional, il Liceo articolo/musicale e il Regina Maria Adelaide di Aosta. "La didattica digitale integrata - ha concluso - potrebbe essere applicata per qualche giorno in attesa delle nuove disposizioni del Ministero".

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore