CRONACA - 06 ottobre 2020, 09:47

Il mondo della cultura valdostana piange la morte di Agostino Wuillermoz

Agostino Wuillermoz

Agostino Wuillermoz

E' stato in Valle d'Aosta un punto di riferimento sicuro per centinaia di studenti, ricercatori, appassionati di cultura, religione e storia.

E' mancato domenica scorsa 4 ottobre al'età di 89 anni Agostino Vuillermoz, il cui nome è profondamente legato alla Biblioteca regionale di Aosta. Nato a Valtournenche il 18 luglio 1931, laureato in teologia e sacre scritture, professore di ebraico e greco al Seminario maggiore, Vuillermoz è stato a lungo direttore della Biblioteca regionale, prima nella vecchia sede in corso Matteotti, poi - per poco più di un anno - in quella attuale di via Torre del Lebbroso. Dal 1960 era membro dell'Accademia di Sant' Anselmo.

"È stato un intellettuale di rilievo - è ricordato sulla pagina Facebook della Biblioteca regionale 'Salvadori' di Aosta - che conosceva ai più alti livelli le materie in cui si era formato e la cultura valdostana. I colleghi ne ricordano con affetto le grandi qualità di uomo e di studioso".

p.g.

Ti potrebbero interessare anche:

SU