/ Salute in Valle d'Aosta

Salute in Valle d'Aosta | 02 ottobre 2020, 17:24

Al via campagna regionale sensibilizzazione vaccinazione antinfluenzale

L’inizio della vaccinazione è previsto per il 12 ottobre, nelle sedi dei Medici di famiglia, dei Pediatri di libera scelta, negli studi e negli ambulatori dei Medici di Sanità pubblica dei poliambulatori e dei consultori nei distretti sociosanitari

Al via campagna regionale sensibilizzazione vaccinazione antinfluenzale

"Basta poco per essere eroi" è lo slogan della campagna di sensibilizzazione alla vaccinazione antinfluenzale per la stagione 2020-2021 avviata dall'Usl della Valle d'Aosta e dall'assessorato regionale alla Sanità.

L'inizio delle vaccinazioni è previsto per lunedì 12 ottobre. La campagna si propone di veicolare messaggi specifici alla popolazione, attraverso l'affissione di manifesti e locandine nel capoluogo regionale e in diverse località della Valle d'Aosta, l'acquisto di spazi pubblicitari sui maggiori organi di informazione e stampa a diffusione locale, spot radiofonici e la creazione di una "landing page" (protettinsieme.it), spazio web in cui confluiranno i "click" attraverso i messaggi condivisi sui social network e su altri canali e in cui saranno disponibili tutte le informazioni utili. La campagna di comunicazione "riprende, valorizza e rafforza il concetto di atto eroico finalizzato a proteggere e a permettere a tutti di vivere meglio e in sicurezza" e "si declina in tre soggetti, che rappresentano scene di vita quotidiana: un anziano ed un bambino che passeggiano insieme, una lavoratrice, una mamma con il figlio".

L'Usl ricorda in una nota che "la vaccinazione antinfluenzale è fortemente indicata agli ultra 60enni, ai soggetti addetti ai servizi pubblici e a coloro che, a qualsiasi età, rientrano nelle categorie a rischio individuate dagli esperti della salute" ed "è raccomandata anche ai bambini dai 6 mesi ai 6 anni". In tutti questi casi, la somministrazione è gratuita.

i.d.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore