/ CULTURA

CULTURA | 29 settembre 2020, 14:15

Dimore storiche, in Valle e in Piemonte 27 aperte al pubblico

Dimore storiche, in Valle e in Piemonte 27 aperte al pubblico

Rinviata a maggio per la pandemia da Coronavirus, si tiene domenica 4 ottorbre la X Giornata nazionale delle Dimore Storiche. In Piemonte le Valle d'Aosta saranno aperte al pubblico, gratuitamente, 27 dimore, di cui 5 per la prima volta nell'ambito della manifestazione.

Promossa dall'Adsi (Associazione dimore storiche italiane) con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco, la X giornata Nazionale è stata Premiata con la Medaglia del presidente della Repubblica per le sue finalità e quest'anno si arricchisce della collaborazione con la Federazione Italiana Amici dei Musei e con l'Associazione Nazionale Case della Memoria. La Giornata ADSI Piemonte e Valle d'Aosta ha anche ricevuto il sostegno di Reale Mutua e il Patrocinio della Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino e delle Province di Alessandria, Asti, Cuneo e Novara.

L'a Giornata nazionale ha lo scopo "di sensibilizzare i visitatori sul valore storico, artistico e socio-economico di una parte del patrimonio culturale nazionale. Spesso considerate luoghi delle meraviglie inossidabili al tempo, le dimore storiche - un autentico museo diffuso sul territorio - sono in realtà gioielli fragili la cui tutela e conservazione sono interamente affidate ai proprietari privati, che si fanno carico di mantenerli in vita, di custodirne la storia e preservarne il paesaggio rendendoli fruibili da tutti".

Per garantire il rispetto delle norme di sicurezza contro il contagio da Coronavirus quest'anno è pero necessario prenotare la visita entro il 1° ottobre. Sul sito dell'Adsi l'elenco delle dimore visitabili. (ANSA).

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore