/ Consiglio Valle

Consiglio Valle | 26 settembre 2020, 11:56

ELEZIONI: Aosta, Adu invita a votare per Gianni Nuti

Daria Pulz

Daria Pulz

"Adu Vda immagina e lavora per l'alternativa, per un reale cambiamento della società e non solo per una mera alternanza di potere". Così Daria Pulz, leader del Movimento Ambiente-Diritti-Uguaglianza-Adu VdA, spiega le ragioni del sostegno alla lista progressista di Gianni Nuti al ballottaggio del 4 ottobre per il rinnovo del Consiglio comunale di Aosta.

"Avevamo immaginato un programma e una squadra per costruire con gli Aostani una città più solidale, giusta, accogliente e rispettosa dell'ambiente - sottolinea Pulz - ma una formalità ci ha impedito di sottoporre il nostro progetto agli elettori".

Per il ballottaggio "Saremo partigiani - afferma la 'pasionaria' della sinistra valdostana - l'indiferenza non ci compete e non lasceremo Aosta al 'Filiberto de nos atres' (il riferimento è alla lista Rinascimento di Giovanni Girardini ndr) e ai suoi neo alleati Lega, Forza Italia e Fratelli d'Italia".

Tra Nuti e Girardini "ci sono delle evidenti diferenze di riferimenti culturali e politici - conclude Pulz - oltreché un diverso progetto di città. Per questo motivo, voteremo e invitiamo a votare per Nuti e Borre. Non è ancora il miglioramento che vogliamo, ma fra cinque anni sarà comunque un migliore punto di ripartenza".

red. pol.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore